Utente 211XXX
In seguito a dei pruriti e cambiamenti estetici al mio pene sono andato a fare un tampone uretrale, sono risultato positivo al enterococcus e dubbio al clamydiae, il medico mi ha prescritto 10 giorni di augmentin mattina e sera dicendo che il ciproxin per la mia giovane età, 18 anni, non era molto indicato. Ha inoltre aggiunto che è un batterio difficile da estirpare...che mi dite al riguardo? vi sembra una cura adeguata? grazie

[#1]  
Caro signore,
adeguatissima: sono ceppi resistenti alla ciprofloxacina ma non alle pennicilline pritette.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 211XXX

sono al penultimo giorno della cura tramite augmentin, ho riscontrato che durante tutta la cura il glande è diventato appiccicosissimo (me ne accorgo durante la "scoperchiatura") e si deposita un quantita di puntini bianchi che lavo via regolarmente con acqua.
E' normale?

[#3]  
non tanto. Utilizzi saponio dedicati che trova in farmacia, poio ne parli col collega. Che dal vivo si vede meglio
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org