Utente 106XXX
Salve avrei una domanda inerente a una diagniosi che mi è stata fatta.
Dal 2007 circa soffrivo di problemi a fare la pipi getto debole e doppio difficolta a urnare sopratutto se per qualche motivo ero costretto tenerla a lungo sensazione di urinare spesso e dopo che avevo urinato anche parecchi minuti dopo usciva qualche goccia.... Andando da un urologo mi ha fatto fare una urografia con liquido di contrasto applicato tramite catetare in vescica. Il risultato è stato discreto residuo post minzionale pareti vescica lievemente inspessite e il collo della vescica durante la minzione appare sclerotico.
Diagnosi Sclerosicollo vescicale.
Parlando con il mio urologo mi ha detto che cure farmacologiche non eistono e che l'unica soluzione è un intervento chirurgico ma visto la mia giovane età 26 anni mi ha sconsigliato per motivi disterilità ecc...
Mi ha riferito che la mia cura è bere spesso e urinare spesso anche senza stimolo.

Quello che vorrei chiedere è se e vero che non esiste un farmaco per curare oppure almeno per alleviare i sintomi?

[#1]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
nella sclerosi del collo in età giovanile possono aiutare e posporrel'interbento i farmaci alfalitici ma se il suo urologo non gieli ha prescritti avrà le sue valide ragioni .
Una ulteriore spiegazione sule "valide ragioni" deve chiederLa appunto Lui.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente 106XXX

Il medico mi ha detto che NON ESISTE un farmaco... anche io sapevo di sti farmaci e gli ho chiesto il parere ma mi ha detto che non servono per il collo vescicale

[#3]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
Vede noi abbiammo conoscenza da quello che ci riferite.
Poichè farmaci che "imbutizzano il collo (alfalitici) esistono , se il suo urologo non glieli ha precritti avrà avuto le sue buone ragioni! Quale siano le ragioni deve chiederlo a Lui che l'ha in cura.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus

[#4] dopo  
Utente 106XXX

ok chedero un altro consulto. un ultima domanda. questi farmaci hanno una soluzione definitiva di guarigione oppure sono momentanei cioe che quando smetto di prenderli sono di nuovopunto e a capo?

[#5]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2003
L'effetto di un alfalitico è di circa 24 ore, e quindi non sono farmaci risolutivi ma hanno il vantaggio di procrastinatre l'intervento ch dimunuendo le possibilità di sofferenza della vescica sottoposta altrimenti a "iperlavoro", d'altra parte da un interv ch deiverebbe un orgasmo "secco"(senza fuoriuscita di liq seminale) che non mi pare indicato alla sua età.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus