Utente 197XXX
Salve ,l'anno scorso ho eseguito un intervento di uretroplastica endoscopica.
A distanza di un anno si è ripresentato lo stesso problema ed ora, come già consigliatomi l'anno scorso, mi è stato indicato un intervento di uretroplastica con innesto boccale.
Chi può consigliarmi, se non un medico, un centro specializzato in Italia dove eseguono questo tipo di interventi?Grazie

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
per la precisione, l'uretroplastica è l'intervento chirurgico per il quale sono state poste le indicazioni. Gli interventi endoscopici cui lei è stato sottoposto in precedenza si definscono invece "uretrotomia". L'innesto di mucosa buccale (prelevata dall'interno della guancia, un piccolo rettangolo) è di certo la tecnica più moderna ed affidabile per la risoluzione delle stenosi di una certa gravità. Si tratta di interventi non invasivi, ma da eseguire con una certa delicatezza e precisione da operatori che abbiano una specifica esperienza ed una casististica annuale di un certo rilievo. Ritengo sia la cosa più corretta che lei si faccia consigliare in prima battuta dai Colleghi che l'hanno seguita fino ad ora. D'ogni modo, nel più grande ospedale della sua regione, sono certo vi siano dei Colleghi che si dedicano in particolare a questo tipo di chirurgia.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 197XXX

La ringrazio prima di tutto per la celere risposta e mi scuso per l'errore di battitura.
L'intervento già effettuato è una uretrotomia e quella indicatomi è una uretroplastica.
In effetti mi è stato già consigliato un centro specializzato, ma solo quello, e anche girando sulla rete non mi sembra di averne trovati altri a quel livello. Però mi chiedevo se in Italia non ne esistono altri altrettanto efficienti.