Utente 311XXX
Buongiorno. Ho fatto delle analisi urinarie per un concorso e i valori sono tutti ok, ho soltanto l'urobilinogeno a 0.2mg/dl (che è il limite massimo di normalità). Come mai ho questo valori e non ce l'ho "assente"? A cosa può essere dovuto?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

l'urobilinogeno è un prodotto della trasformazione, attraverso i batteri intestinali, della bilirubina che è il pigmento contenuto nella bile.

Normalmente questa sostanza non dovrebbe essere presente nelle urine se non in piccolissima quantità ( da 0,5 a 2,5 mg nelle urine raccolte nell'arco delle 24 ore).

Il loro aumento può indicare malattie del fegato (acute e croniche, tossiche,ecc,ecc) oppure un'anemia emolitica od ancora un'ostruzione delle vie biliari.

A proposito il dosaggio dell'urobilinogeno fatto è sulle urine delle 24 ore?

Mi sembra che il valore da lei indicato non sia drammatico comunque ora risenta in diretta il suo medico di fiducia e a lui bisogna chiedere il consiglio finale su quali passi fare a livello diagnostico e soprattutto quale specialista consultare.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 311XXX

Si, le analisi delle urine le ho fatte sulle urine delle 24 ore (la sera prima avevo mangiato e le urine erano della mattina successiva). Pensa sia un valore anomalo quel 0.2 o rientra tutto nella norma? Gli altri valori sono tutti perfetti.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se il valore, su urine delle 24 ore, è quello indicato, questo sembrerebbe al di sotto del limite inferiore che generalmente viene fissato a 0,5mg/dl.

Le ripeto comunque ora risenta in diretta almeno il suo medico di fiducia e a lui bisogna chiedere il consiglio finale su quali passi, eventualmente se indicati, lei deve ancora fare a livello diagnostico.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 311XXX

Quindi dovrebbe essere tutto nella norma considerando il valore di 0.2 giusto?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tutto nella norma solo il suo medico di fiducia glielo può dire!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 311XXX

Basandosi sulle analisi (a me interessa quello) avere un valore simile è normale o no? Nelle analisi dice che il valore di riferimento è fino a 0.2mg/dl e io ci rientro, quindi presumo sia tutto normale. mi sbaglio?

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, sull'urobilinogeno siamo d'accordo ma quello che non posso dirle, visto che non conosco il suo esatto e reale quadro clinico, è che sia "Tutto nella norma".

Risenta ora il suo medico di riferimento.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 311XXX

mi bastava sapere se sull'urobilinogeno è tutto nella norma. grazie :)

[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006