Dolore pene durante la notte..

Salve,
da molti mesi accuso fastidi durante la notte nel senso che, ( anche se non sempre ), durante le erezioni notturne spontanee e SOLO dopo aver avuto rapporto la sera prima o masturbazioni, ho dolore al pene che si risolve solo se urino. Qual è la causa di questa cosa?
Grazie

4-5 mesi fa ho fatto spermiogrammi con spermiocultura con risultati nella norma..

Cosa potrei fare prima di andare dall'urologo?

Ci potranno essere problemi futuri riguardanti l'erezione e/o eventuali tumori alla prostata?

grazie mille
[#1]
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 2,6k 106 431
Nessun pensiero cosi negativo
In effetti sarebbere da escludere un processo infiammatorio quale ad esempio una vesciculite
Forse una chiaccherata con l urologo e una semplice ecografia possono essere utili

Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 425 2
caro lettore,

dolori al pene, durante le erezioni notturne possono essere assolutamente normali in un maschio dopo attività sessuale senza dover pensare a malattie
Se persistono i fastidi ne parli con il suo medico o con un andrologo
cari salutiu

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,

innanzitutto ringrazio per le tempestive risposte riportate.

In merito a quanto detto prima, il dolore, ( anche se non tutte le volte ) compare anche dopo una semplice e breve masturbazione. Da come mi capita, basta solo ed esclusivamente eiaculare affinchè il dolore stesso possa presentarsi la notte.

Quello che non ho citato è che ho una curvatura congenita del pene e i dolori sono durante la notte si sentono maggiormente se si dorme in una posizione che va a fare pressione sulla curvatura del pene stesso.

A primo impatto, mi viene da pensare che possa trattarsi di uretrite o prostatite... voi cosa ne pensate? Eventualmente, prima di recarmi da un urologo, che tipo di ecografia devo effettuare? devo includere spermiogramma e/o spermiocultura con esame delle urine?

In poche parole, vorrei essere tranquilli a riguardo di questo problema, affinchè non possa crearmi problemi futuri..

NON RIESCO A CAPIRE PERO', perchè solo urinando il dolore passa e ritorna tutto nella norma..

Vi rignrazio infinitamente per l'attenzione

[#4]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,6k 425 2
caro lettore,

indubbiamente presentato così il problema sembra abbastanza complesso e di non facile interpretazione. Non vorrei che lei si esaminasse un po' eccessivamente e sviluppasse uno stato ansioso in merito a fenomeni complessi.
faccia un esame delle urine con urinocoltura ed un esame dello sperma con spermiocltura per vedere se sia o non presente una qualche infezione urinaria o delle vescicole seminali come prospettato dal dottor Militello
Cari saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio infinitamente per l'attenzione riservatami.

Cordiali Saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test