Utente 392XXX
salve sono un ragazzo di 17 anni circonciso da quando ho 3 anni.
il problema è che a inizio settembre 2015 mi sono masturbato piu del solito... circa un ora (mentre di solito solo 20/30 minuti per piu di 3 anni e non mi è mai successo niente di strano..) dopo essere venuto... dopo 5/10 minuti vedo che mi si è gonfiata una parte del pene nell''asta grande quanto una cimice ed era morbido e non provavo dolore... e dopo qualche ora si è sgonfiato da solo ma è rimasto il segno... un po di pelle in piu.
il vero problema è che ora se mi masturbo per piu di 15 minuti mi si rigonfia quella parte e a volte mi si gonfiano anche nuovi punti del pene... ed ora il gonfiamento è arrivato anche sotto ed intorno al glande e anche sopra di esso (sul glande è come se è risucchiato dall''interno, tipo i pacchi di arachidi da cui tolgono l''aria) ma dopo qualche ora se ne va e non si vede piu neanche mentre per il resto del pene rimane pelle in piu.
forse è perche non ho piu il film protettivo visto che qualche volta ho usato come lubrificante del bagnoschiuma e a volte della saliva...
in erezione è tutto normale e non si vede niente di strano trano qualche vena viola e azzura.
vi prego di non cancellare questo post e dirmi cosa dovrei fare,ma non posso dirlo ai miei perche non mi confido con nessuno neanche i familiari piu stretti.
la mia intenzione è quella di aspettare ancora 8 mesi (quando avrò 18 anni) e precipitarmi immediatamente da un urologo a fare una visita completa visto che ho una gran paura di avermi procurato danni irreparabili o magari anche un tumore o una malattia che può portare all''amputazione dell''organo.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,allontani autodiagnosi catastrofiche e pensi che,verosimilmente,si tratta di un difficoltoso ritorno linfatico che é un fenomeno più frequente quando la evaginazione del prepuzio sul glande (scappellamento) è difficoltosa,magari a causa di un frenulo breve.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Mi scusi Dottor Izzo ma io non penso di avere il frenulo perché sono circonciso e a me non sembra che il collegamento da glande a asta sia stretto anzi è allungabile.
Quindi forse non è questo il problema.
E poi un ultima domanda signore,come posso fare a togliere la pelle in eccesso? Perché è come se la prende dai punti vicini del pene creando così ulcere.
Grazie mille in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Caro lettore,
soesso una masturbazione eccessiva può determinare uno stato di Linfangite ( infuiammazione dei vasi linfatici) che si pouò manifestare con le caratteristiche che lei descrive." come le dice anche il dottor Izzo)
Cerchi di rallentare la masturbazione e tutto dovrebbe risolversi
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org