Utente 112XXX
Salve Sono il sig Riccardo, da quasi un anno ho difficoltà ad urinare, dopo aver fatto vari accertamenti, PSA normale, Uroflussometria - Compatibile Con ostruzione Vescico Uretrale. Ecografia - 20/6/2005 - (Vescica bebe espansa, a pareti minimamente inspessite, apparentemente ecopriva. Prostata in sede, del volume di circa 40 ml con ecostruttura sostanzialmente omogenea.Douglas libero.
Il mio medico mi ha prescritto Il Agodart o,5 - che prendo da circa 4 mesi. I risultati non sono, sembra cambiati. Comunque non mi sveglio di notte per urinare, solo fuoruscita forzata. Adesso mi ha consiglia ti integrare Omnic 0,4 mg, una al giorno. Mi chiedo sempre se ne vale la pena continuare tale cura. Da un po di mesi ho anche un leggero mal di schiena che a volte si porta anche davanti, allora faccio più fatica ad urinare, mi ha detto che non è connesso con il mio disturbo. Sono restio a prendere farmaci. Queste pillole risolvono, anche in parte il problema, O devo vedere uno specialista? O richiede un intervento chirurgico.
PS Ho notato che prendendo l'Avodart ho avuto qualche problema nella iaculazione. E' normale?
Grazie Riccardo

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore 11212,

La sua storia clinica, i dati ecografici fanno pensare ad una patologia da ipertrofia prostatica.
La associazione di Avodart ( che dovrebbe portare ad una lenta ma progressiva diminuzione del volume prostatico) ed Omnic ( che dovrebbe determinare un miglioramento della "dinamica" minzionale) è assolutamente corretto e dovrebbe portare ad un miglioramento della sintomatologia, ma con il tempo dovuto !
Tutti vorrebero non prendere farmaci ma se ci sono disturbi cosa si deve fare ???
I problemi eiaculatori potrebbero essere più legati all'Omnic che all'Avodart, ma in genere non sono rilevanti
Cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto

28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
GIOIA DEL COLLE (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
l'associazione dei farmaci è valida e rientra nelle linee guida
l'omnic può creare eiaculazione retrograda
mentre l'avodart potrebbe ridurre la libido
dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
la terapia prescrittaLe, a mio modo di vedere, è condivisibile al massimo. Richiede ovviamente un attento follow-up che di certo Lei non mancherà di fare con il Suo Specialista di fiducia.
Auguri per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
Prof. Giovanni MARTINO
giovanni.martino@uniroma1.it

[#4] dopo  
Utente 112XXX

Grazie a tutti voi. Domani devo fare delle analisi completi del sangue e urina. mi ha detto il medico di controllare il PSA prima di iniziare la cura con l'Omnic.
Riferirò se c'è qualche cosa di anomale.
Mi ha detto che l'uso di Omnic abbassa la pressione ed è consigliabile prenderlo la sera prima di andare a letto.
Vorrei sapere se bisogna prenderlo sempre o solo quando è necessario. Il mio medico dice di prenderlo ogni giorno assieme all'Avodart, che deve essere preso a stomaco vuoto, preferibilmente (l'Avodart, certamente)e l'omnic di giorno dopo i pasti, ma ho paura a prenderlo dato che vado a lavoro e come effetti collaterali ha quello di abbassare la presione e potrebbe causare svenimenti o cose simili. E' consigliabile prenderlo di sera?
Grazie siete veramente d'aiuto
Riccardo

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto

28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
GIOIA DEL COLLE (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
assolutamente da prendere la sera prima di dormire
dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro lettore 11212,

forse il suo medico ha fatto un po' di confusione, veda di dosare il PSA prima di iniziare l'Avodart e non l'Omnic,
Gli abbassamenti di pressione sono assolutamente trascurabili
non se ne faccia un problema!
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#7] dopo  
Utente 112XXX

Egregio Dr Pozza, forse dovevo essere più preciso, il mio medico mi ha fatto fare a sua volta, circa un anno fa il controllo PSA prima di passare all'AVodart. il PSA Prostatico Specifico risultava 1.098, mentre il PSA Libero 0.350 - rapporto PSA Libero/PSA Totale 31.88%. dopo sono passato all'Avodart che ho preso per due mesi, dopo ho smesso, è ho ripreso 4 mesi fa in continuazione, adesso, si vuole somministrare anche l'Omnic, ma mi ha consigliato di ripetere tutti gli esami e anche quelli del PSA, che farò domani. Mi chiedo, troverò modificato il valore del PSA dopo aver assunto per 4 mesi l'AVODART? sono 10 gg che non lo prendo perchè ho voluto aspettare gli esami, forse ho fatto male a smettere temporaneamente? Di solito quanto tempo ci vuole per avere qualche beneficio dall'Avodart? Comunque non ho ancora cominciato con l'Omnic. Comincio domani dopo le analisi. Scusate se sembro un po' ossessivo da questa situazione, ma nopi pazienti vediamo le cose con un ottica diversa dai medici. Grazie

[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro lettore 11212,

chiarito il possibile dubbio, mi sembra che lei possa seguire i consigli scrupolosi del suo medico
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#9] dopo  
Utente 112XXX

dalle nuove analisi del PSA risultano i seguenti valori:
Antigene Prostatico Specifico 0.505
PSA Libero 0.213 - Rapporto PSA Libero/PSA TOT 42.18%, questi dati dopo aver assunto per 4 mesi consecutivi l'Avodart. Tali valori risultano più bassi rispetto a quelli di un anno fa (APS)e più alti (PSA Libero). Hanno un significato particolare?

[#10] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto

28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
GIOIA DEL COLLE (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
li faccia valutare dal suo urologo di fiducia
dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

[#11] dopo  
Utente 112XXX

dopo l'assunzione dell'omnic circa 5 giorni, in un certo senso devo dire che mentre la minzione è un po'migliorata lo stato fisico no, sembra che tutti gi effetti indesiderati siano presenti principalmente la eiacluzaione retrogada. Vorrei sapere se smettendo lìassunzione dell'omnic si può tornare ad una certa normalità eiaculativa, prendere solamente l'Avodart
Grazie

PS l'assunzione dell'Avodart dovrebbe aumentare o diminuire i valori del PSA