Utente 448XXX
Buongiorno,
scrivo per conto di mio padre, 57 anni.
A gennaio ha effettuato un prelievo del PSA con un risultato PSA totale 1,9, e visita urologica senza ecografia.
Anche la visita urologica ha avuto buon risultati e l'urologo ha prescritto prossimo controllo tra un anno.
Un paio di settimane però mio padre ha dovuto fare degli esami del sange per altri motivie visto che c'era ha fatto aggiungere anche il PSA.
Siamo ora preoccupati perchè a distanza di meno di 4 mesi il suo PSA totale è passato da 1,9 a 12,38; tra l'altro sugli esami del sange ritirati non è segnanto nemmeno il PSA free e il rapporto.

Come è possibile un aumento in così poco tempo? A cosa potrebbe essere dovuto.

Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
molto spesso il PSA risulta molto aumentato in caso di infezioni-infiammazioni. Va eseguito lontano da rapporti sessuali (anch'esse frequenti casi di aumento del usa).
Inoltre, il rapporto libero totale non viene preso in considerazione con valori di PSA superiori a 10 ng/mL.
In cosi poso tempo, un incremento cosi marcato del valore di PSA è molto probabilmente falsato e, pertanto, va ripetuto a distanza di tempo in accordo con il medico curante e/o lo specialista di riferimento.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 448XXX

La ringrazio Dott. Izzo,
non le nascondo che sono abbastanza preoccupata.
Mio papa però non lamenta nessun disturbo, è normale che se si trattasse di una infezione o infiammazione questa sia asintomatica con un valore così alto?

[#3] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Cara utente,
è strano che sia completamente sintomatico ma, comunque, le consiglio di ripetere il dosaggio del PSA e di stare tranquilla anche in relazione all'ultima visita di controllo.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#4] dopo  
Utente 448XXX

Grazie ancora.

[#5] dopo  
Utente 448XXX

Buonasera Dottore,
mio papà ha rifatto gli esami.
Questa volta il PSA è 8.
Il resto dell'emocromo sembra essere nella norma.

Non le nascondo che sono davvero preoccupata.
In caso di tumore il PSA totale si può abbassare di 4 punti nel giro di 20 giorni?

[#6] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Cara utente,
Probabilmente, ripetendolo tra un paio di settimane, il valore di psa sara ancora piu vicino al valore di gennaio. In caso di tumore il psa aumenta, nella maggior parte dei casi, gradualmente in mesi-anni.
Aggiorni il suo urologo.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#7] dopo  
Utente 448XXX

Grazie Dott. Izzo,
lei è davvero molto gentile.

Per maggior chiarezza le riporto anche gli altri dati:

PSA TOTALE 8,01 (20 giorni fa 12,38)
PSA FREE 1,64
Rapporto 0,20

Proteina C reattiva 4,8
Velicitò di eritrosedimentazione 7

Vorrei inoltre segnalare che mio papà da visita di gennaio ha la prostata un po' ingrossata , ma 4 mesi fa era tutto ok e il controllo era stato rimandato a fine anno.

Inoltre anche lo scorso anno , stesso periodo, aveva avuto PSA allo stesso identico valore (8,01) e dopo tre settimane era passato a 2,5.