Utente 881XXX
Buonasera e buona domenica dottori,
sono Davide e ho 28 anni, vorrei chiedervi un consulto sui dei disturbi che avverto al testicolo sx partendo con una piccola anamnesi urologa: nel 2001 (12 anni) sono stato operato per Varicocele sx di Vgrado e frenulo corto, nel 2006 (17 anni) sono stato operato di idrocele sempre a sx e nel 2011 di fimosi serrata,
dopo questa breve premessa spiego i miei disturbi, sto notando che da alcune settimane noto che il testicolo sx è più gonfio e rialzato, cioe si sposta proprio in alto e non è sceso) rispetto al destro, con delle volte che ho del fastidio a camminare e ho stare su di un lato, e anche solo a toccarlo sento molto fastidio.
Questo fastidio e dolore non è assiduo ma si verifica con frequenza e dura per qualche ora, quando non avverto nessun fastidio il testicolo lo trovo sceso al pari del destro.
Aggiungo inoltre che ho anche un forte prurito dapprima di notare questo problema
Potrebbe essere nuovamente il varicocele?
Vi ringrazio anticipatamente e vi saluto cordialmente
Davide

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si tratta di una situazione in cui la valutazione diretta è essenziale, a distanza non possiamo esprimere alcun giudizio. L'ipotesi più verosimile è la presenza di un testicolo troppo mobile "in ascensore" con tendenza alla subtrorsione, ma questo dovrà essere accertato con la visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia..
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 881XXX

Vi ringrazio per la pronta risposta, una domanda cosa comporterebbe questa diagnosi ?
Ho chiamato un urologo che però al momento è in ferie, posso aspettare il rientro o devo eseguire una visita quanto prima ?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Può attendere, se il fastidio non è eccessivo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 881XXX

Buongiorno dottore,
Ho la visita per giorno 21, sono a però a chiedervi un altro consiglio, ieri durante il rapporto ho notato che il testicolo sx si era completamente appiattito (cioè sparito ne visibile ad occhio e ne al tatto) solo il destro sentivo.
Ringrazio ancora per la disponibilità
Saluti

[#5] dopo  
Utente 881XXX

Buonasera dottore,
Oggi ho effettuato la visita medica, dopo l'ecografia, l'urologo ha detto che il testicolo sembra essere un po' mobile ma comunque niente di rilevante è problematico perché essendo traumatizzato dai vari interventi ritiene opportuno lasciarlo così come è, inoltre dice che il rischio di una risalita all'inguine lo sembra inverosimile perché dopo l'intervento sembra attaccato.
La ringrazio e la saluto