Utente 489XXX
Salve, due settimane fà sono stato sottoposto ad un intervento di circoncisione... Sta procedendo tutto bene ma volevo delle informazioni che mi sono scordato di chiedere al medico che mi ha medicato:

1. Siccome l'intervento è dovuto alla fimosi serrata ora ho dei fastidi di ipersensibilità, volevo sapere quanto tempo ci vuole per far passare questi fastidi

2. A due settimane di distanza io sto continuando a mettere garze e sciaquare il pene con NaCl (che dovrebbe essere acqua medica) è normale che ancora non siano caduti tutti i punti?

3. Non avrei voluto fare questa domanda personale ma la mia ragazza mi assilla... Chiederlo a voi dietro uno schermo mi toglie molto imbarazzo perciò procedo nel domandare: quando potrò riprendere a fare attività sessuali ?

4. Ho una piccola macchia rossa nella parte sopra del glande, passerà ?

5. Per lavarlo al meglio anziché usare l'NaCl cosa mi consigliate? Intendo saponi ecc...

Vi ringrazio anticipatamente per l'eventuale risposta

[#1] dopo  
1) due mesi
2) normale
3) caduti tutti i punti aspetti 7 giorni poi proceda
4) si
5) va bene così
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 489XXX

Grazie mille per la risposta un ultima domanda che mi sono scordato di porre ieri:
1. Da quando mi sono operato ad oggi sto avendo un rigonfiamento nel gluteo, tipo una bozza, non fa malissimo ma è fastidioso,specialmente quando sto seduto, non si sa a che cosa è dovuto....che ipotesi avreste voi? Io ho ipotizzato che fosse colpa dell'anestesia....