Utente 131XXX
Gentili dottori, alla soglia dei 39 anni ho deciso, dopo aver rimandato 3 anni di fare la ciroconcisione causa fimosi! Mi sono operato 6 giorni fa e nel foglio c'è scritto circoncisione e frenuloplastica. Dopo aver eseguito l'intervento non mi sono state date indicazioni particolari, solo di fare antibiotico 7 giorni levoxacin e medicazioni con Amuchina fino al controllo che ho fatto 2 giorni fa e la sistuazione stava andando bene. Al controllo mi è stato detto di non usare piu fasciature e di far seccare il tutto e di riprendere a lavarmi con acqua e sapone. Purtroppo seguendo queste indicazioni noto un peggioramento, mi si sono riaperte le ferite, sto perdendo diverso sangue soprattutto nella parte dove c'era il frenulo.Ovviamente sto riusando le fasciature sia per il sangue sia per il dolore presente ancora in modo persistente. La parte sotto la corona del glande è un pò gonfia! insieme alla garze sto usando un po' di connettivina per favorire la cicatrizzazione!
E' normale che dopo 6 giorni abbia sempre molte perdite di sangue dalla zona dei punti e soprattutto piu dolore rispetto ai primi giorni?
Devo continuare a usare amuchina diluita?
Chiedo a voi perchè il medico che mi ha operato in regime ssn non mi ha dato molte attenzioni e mi ha liquidato molto in fretta, dicendo che non ci sarà una seconda visita di controllo.
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Continui ad usare amichino diluita fino alla caduta punti. Per il resto tutto ok
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 131XXX

La ringrazio dott. Cavallini, già oggi va molto meglio, si sta sgonfiando il tutto ed anche le erezioni notturne sono meno dolorose(le prime notti erano tremende)! Sto usando adesso il solo sapone neutro per lavarlo e le perdite di sangue si sono ridotte moltissimo!
Quindi mi consiglia di usare ogni tanto amuchina diluita? Il chirurgo mi ha detto che potrei anche non farlo!
Grazie mille vi aggiorno tra qualche giorno sulla situazione!

[#4] dopo  
Utente 131XXX

Gentili Dottori: aggiorno la mia situazione dopo 12 giorni:
Il decorso sta andando benino ma avrei qualche domanda
1-I punti si stanno staccando e me ne sono rimasti 1 sulla parte del prepuzio e credo altri 2 nella parte frontale sotto il glande, normale che dopo 10 giorni abbiano gia cominciato a cadere?
2- la parte sotto il glande e mi riferisco alla pelle è sempre un po' infiammata, ha il bordo rosso ed ho sempre un gonfiore anche se non è piu accentuato come prima, regolare anche questo?
3- nella parte dove c.era il prepuzio ho sia a destra sia a sinistra un piccolo ringonfiamento carnoso, tipo pallina, si riassesterà ache quello?
4- Attualmente sto facendo riferimento al medico di base vista la totale indisponibilità del chirurgo che mi ha operato e mi ha liquidato dopo la visita di controllo dopo 4 giorni dicendomi tutto ok e basta. Sto quindi facendo lavaggi con sapone neutro 1 volta al giorno ed in piu metto un po' di Amuchina molto diluita! Applico anche pomata fitostimoline prescrittami dal medico di base sul glande. Ho sempre al mattino qualche gocciolina di sangue mista a siero ma poca roba causata credo dalle erezioni notturne(ne ho anche 6-7).
5- Viste le goccioline di sangue utilizzo ancora garze, sarebbe il caso di toglierle oppure aspettare che tutti i punti di sutura cadano?
Ditemi se e' tutto ok.
Vi ringrazio in anticipo!