Utente 489XXX
Salve, io quasi 2 mesi fa ho effettuato un operazione di circoncisione parziale e, come detto dal mio medico, tempo 1 mese mi sono cascati tutti i punti, il problema è nato dopo perchè 2 punti non hanno chiuso bene e mi hanno lasciato uno spazio tra i due lembi di pelle, il dottore mi ha prescritto la connettivina plus che sto mettendo ormai da 3 settimane, ma senza successo finora, lui mi ha detto che i punti non servono e che sta migliorando, come termine finale mi ha dato una settimana sola di guarigione giovedì scorso, ma, ad oggi (ho il controllo giovedì), ancora è aperto e non sembra migliorare e sinceramente mi sto iniziando a buttare giù di morale parecchio perchè non vedo una fine, cosa mi potete dire? Sbaglio qualcosa io nel medicarlo? Guarirò mai? Grazie...

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile letttore senza una valutazione diretta è impossibile esprimere un giudizio. Il consiglio che le posso dare è solo quello di tenere pulita la ferita econtinuare a medicare la guarigione non tarderà ad arrivale . Cordiali saluti
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#2] dopo  
Utente 489XXX

La ringrazio per la risposta, continuerò con le medicazioni sperando che prima o poi potrò guarire completamente

[#3] dopo  
Utente 489XXX

Un’ultima cosa, se possibile, solitamente quanto ci mette mediamente la connettivina plus a fare effetto e a richiudere la ferita e il fatto che durante la notte possa avere delle erezioni involontarie può compromettere o prolungare la guarigione? Grazie in anticipo...

[#4] dopo  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
ALTAMURA (BA)
BRINDISI (BR)
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Questo non è dato saperlo con precisione ,ma entro un mese dall'intervento la situazione dovrebbe risolversi. Le erezioni prolungate vanno evitate
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#5] dopo  
Utente 489XXX

Credo di aver superato di gran lunga le tempistiche dato che sono passati quasi 2 mesi dall’operazione, anche se la cura con connettivina l’ho iniziata ad 1 mese dall’operazione quasi e comunque riguardo alle erezioni purtroppo la notte non le controllo, durante il giorno non ho problemi, ma la notte non posso farci nulla, spero solo di non finire come la tela di Penelope, il giorno miglioro e la notte disfaccio tutto involontariamente...