Utente 494XXX
Salve a tutti.
Vi scrivo dopo aver fatto un intervento di circoncisione parziale ( ho il glande ricoperto per 2/3) 6 giorni fa.
Il problema è il seguente , non mi sento sicuro che tutto stia andando bene , i primi giorni andava molto meglio la situazione...
Oggi il 6 giorno è peggiorata (giorno dopo giorno) sempre di più.
Ho un rigonfiamento secondo me eccessivo , cosi eccessivo che non riesco neanche a scoprire il prepuzio totalmente per poter lavare bene anche i punti ( che non ho mai visto a causa di questo problema) Ora secondo voi è normale? Mi devo preoccupare..
Il dolore non è eccessivo ma non riesco a scoprire il pene , ora addirittura mi si vede poco più della punta del glande.
Faccio lavaggi costanti , ogni volta che urino cambio garza, metto betadine e lo metto sull'addome..
Eppure ogni volta che levo la garza vedo sangue incrostato alla garza , una puzza bestiale e un liquido trasparente sul giallognolo..
Io sono abbastanza preoccupato se potete datemi informazioni , so che mi dovrei fare controllare infatti provvederò..
Mi devo preoccupare?

[#1] dopo  
Dr. Gaetano De Grande

24% attività
12% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Dopo sei giorni è presto per preoccuparsi. Eventualmente segua una terapia antiedema da valutare con il suo medico. un successivo controllo con l'urologo che l'ha operato è normale dopo 2-3 settimane.
Dr. Gaetano De Grande

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Grazie mille , Dr. Gaetano De Grande , avevo l'ultima domanda , ormai è quasi guarito non ho più problemi di pus ecc.. ma ancora non riesco a scoprirlo per arrivare ai punti , secondo lei è normale?