Utente 494XXX
Salve, ho 14 anni e non so a chi rivolgermi dato che si tratta di una cosa molto personale. È da un po di mesi che, provando a "scappellarmi" ho notato dei residui bianchi sotto la pelle che copre il glande, ho provato a lavare bene ma non sono capace di scoprire tutto il glande e quindi rimane sempre molto smegma, non so come fare avete dei consigli? Ho già molte difficoltà a lavare quel poco che riesco dato che ho il glande ancora sensibilissimo. Per precisare vi scrivo che al massimo riesco a scoprire solo 1/4 del glande , in rari casi anche metà.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovanissima" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" anatomici e non sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Detto questo poi si ricordi che sempre la visita medica specialistica diretta, dopo averne eventualmente parlato con i suoi genitori ed il medico di famiglia, rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com