Utente 413XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 25 anni. Scrivo qui per avere un'idea di quanto preoccuparmi riguardo questo problema; in ogni caso provvederò anche a recarmi fisicamente dal medico.
Sono omosessuale e ho una relazione stabile; oggi, dopo aver avuto un rapporto sessuale con il mio ragazzo da attivo, senza preservativo (siamo naturalmente entrambi testati e sani), ho riscontrato una discreta perdita di sangue sul glande. Questa cosa era già successa due altre volte, sempre con lui: una volta nella stessa situazione ma con preservativo, e la terza senza penetrazione, semplicemente dopo del petting. Al di fuori di questi episodi non mi è mai capitato di perdere sangue dal pene.
E' possibile che siano episodi semplicemente di natura traumatica o è più probabile che sia qualcosa di più serio? Può essere pericoloso anche per il mio ragazzo?
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione e l'aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve

così descritto sembra essere solo e solamente un fatto traumatico, non ci sono altre possibilità.
Utile comunque come da lei ipotizzato visita andrologica e o dermatologica
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.