Utente 419XXX
buona sera da svariati giorni all’incirca 15 avverto una strana sensazione di calore sulla zona intima nello specifico sul glande, ma quando poi lo vado a toccare al tatto non riscontro calore, premetto che sono circonciso da quando avevo due anni circa, la stessa sensazione a volte l’avverto anche nella zona circostante i testicoli e non sempre ho fastidio al pene tipo prima di urinare e dopo ma questo non sempre.
Non so se puo esservi di aiuto ma non ho rapporti sessuali da circa 9 mesi abbondanti.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I fastidi percepiti al glande, in assenza di altre alterazioni locali, sono perlopiù irradiati lungo l'uretra a partenza dalla prostata, quando questa è in qualche modo irritata. Questo si verifica in parte anche riguardo ai testicoli. Nel suo caso, si tratta certamente di una manifestazione molto modesta, che potrebbe anche essere messa in relazione con una certa congestione da astinenza. Comunque, se dovesse persistere, o si dovessero manifestare altri disturbi, si faccia visitare da un nostro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 419XXX

la ringrazio dottore...
terro sotto controllo la situazione e nel caso faro’ come mi ha consigliato.
saluti.