Utente 498XXX
Buongiorno.
Sono un ragazzo di 23 anni al quale, poco più di un anno e mezzo fa, è stato rimosso il testicolo destro a causa di una formazione fortunatamente benigna (ciste epidermoide).
Nelle ultime analisi i livelli di testosterone sono risultati normali ( 19 su un massimo di 29 )
Purtroppo convivo con la paura di perdere anche l’altro.

8 mesi dopo l’intervento , a causa di un “brutto“ periodo , ho commesso l’errore di bere due / tre birre ogni sera per un periodo di circa 2 mesi . C’è stato un mese di “pausa“ dopodiché ho commesso lo stesso errore per un periodo di poco meno di 1 mese . Ovviamente , da allora (dallo scorso febbraio), non ho più assunto alcol .

Ora , in rete , ho letto degli effetti negativi dell’alcol sui testicoli ( ho letto di una diminuzione del volume ) .
Volevo chiedere se questo possa aver compromesso irreversibilmente le cellule del testicolo adibite alla produzione di testosterone e spermatozoi o se , avendo smesso ormai da tempo , la situazione possa essere tornata “ a posto “ .

Grazie per la disponibilità .

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
qualcosa può trovarlo anche qui in merito a questa problematica:

https://www.studiomedicoizzo.it/droga-alcol-e-prestazioni-sessuali/

Io non credo vi siano già state conseguenze irreversibili, ma con un testicolo solo, la prevenzione è molto importante.

Le consiglio di eseguire un esame del liquido seminale di controllo ed una visita specialistica.
Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Mi sono spaventato perché ho letto che , dopo l’intervento , il testicolo rimanente va in ipertrofia vicariante .
Al contempo ho letto che l’alcol può ridurre la dimensione dei testicoli e ho subito pensato che l’aver bevuto , 8 mesi dopo l’intervento , due / tre birre ogni sera per più di due mesi
potesse aver compromesso questo “processo di ipertrofia“ .

Quindi , in definitiva , il processo di ipertrofia cui va incontro il testicolo rimasto non può essere “messo in pericolo“ dall’assunzione giornaliera di due / tre birre ( 8 mesi dopo l’intervento ) per un periodo di poco più di due mesi ?

La ringrazio per la risposta . Non berrò più alcol .