Utente 589XXX
Salve, sono una ragazza di 35 anni e un po di mesi fa gli esami delle urine hanno rivelato la presenza di miceti e cellule pavimentose.
Non ho fastidi nella minzione, ogni tanto solo una sensazione di indolenzimento ai lati dell addome, ma credo sia legata di più a gonfiore addominale.
Ho preso qualche mese fa una pastiglia di fluconazolo (spero di ricordarmi bene il nome) ma forse non è bastata.
La pastiglia mi aveva creato problemi gastrointestinali anche perche avevo di recente avuto una sorta di gastroenterite.
In ogni caso non ho piu assunto nessun farmaco dal momento che non ho sintomi fastidiosi.
Ad ogni modo però i miceti sono ancora presenti.
Nell ultima settimana il pomeriggio mi sale una leggera febbre, meno di 37, 5 e non so se possa essere legata a questo fatto.
Il medico mi aveva detto che se non avevo fastidi potevo tralasciare i farmaci e che i miceti possono anche passare da soli con un po di tempo.
È possible che la loro presenza sia dovuta anche a problemi gastrointestinali?
Ci sono rimedi naturali o magari diete particolari per favorirne la scomparsa?
gli esami del sangue e ecografia reni erano a posto.
Sono stati riscontrati anticorpi antinucleo ma mi hanno detto che non avevano significato patologico.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La vera colonizzazione da miceti (Candida e simili) delle basse vie urinarie è rara e limitata a situazioni molto complesse (es. presenza di catetere vescicale, depressione immunitaria, ecc.) che certamente non sono il suo caso. In assenza di evidenti disturbi urinari, è molto più probabile che si tratti di una micosi esterna vulvo-vaginale ed i miceti vengano raccolti dall’urina per semplice contatto durante la raccolta del campione. Sarebbe pertanto opportuno eseguire un tampone vaginale e far riferimento per competenza al ginecologo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing