Ferita sull'apertura uretrale

Buongiorno/buonasera gent.
mo/ma dott.
/dott.
ssa;
Le scrivo per chiedere indicazioni in merito al trattamento di una ferita situata sul glande (proprio sul bordo dell'apertura uretrale).
Il taglio di piccole dimensioni è stato provocato accidentalmente dalla mia compagna (con l'unghia).
Nell'immediato è uscita qualche goccia di sangue che si è arrestato subito.
Ho sciacquato la parte con acqua tiepida.
È passato circa un giorno, tuttavia, durante la minzione non accuso bruciore che si manifesta solo quando la parte interessata tocca una superficie (mentre cammino o mentre svolgo le varie pulizie igieniche).
In genere, non è doloroso, però la parte specifica è un po' arrossata.
In genere mi sto sciacquando/lavando più volte con poco sapone antibatterico.
Cosa mi consiglia di fare?
Devo applicare del disinfettante tipo betadine o creme tipo gentalinbeta?

Grazie per la disponibilità
Attendo una sua riposta
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,4k 413 2
caro lettore
tenga "a riposo" il suo pene
tiri le orecchie alla sua donna
e tutto si sistemerà
cordiali saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa