LAI

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Vassilis Martiadis definizione in psichiatria 3,4k

Acronimo inglese che abbrevia Long Acting Injectables, letteralmente iniettabili a lunga azione. Il termine si riferisce alle formulazioni di antipsicotici che somministrate per via intramuscolare consentono un rilascio prolungato del farmaco in tempi variabili, generalmente da 1 a 3 mesi, a seconda del tipo di farmaco. Il termine può essere riferito a tutti gli antipsicotici a rilascio prolungato ma è quasi costantemente usato per riferirsi agli antipsicotici atipici iniettivi a lento rilascio

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio

Contenuti correlati a "LAI"

Consulti su "LAI"

Psichiatria
... l'avrebbero saputa curare bene. Penso tutavia che esistano cliniche pubbliche o private come reparti ospedalieri che possano fare al caso suo anche nella sua zona. Sa ovviamente che non posso cura
Farmacologia
...letto quello che avete scritto sul MINIAS, ma vorrei sottoporre alla Vostra attenzione un caso di una mia amica che soffre di insonnia e non può collegarsi in internet, per cui ha chiesto a me di ai
Psicologia
... Stati Uniti, avviandosi alla camera a gas, gli fu chiesto se avesse qualcosa da lasciar detto ai giovani, data la sua tenera età. Aveva da poco superato i 22 anni. Egli lasciò un messaggio per i gio
Medicina generale
... bene. le rispondo io in quanto attende da qualche giorno. Se non si ritiene soddisfatto può riproporre il quesito. Da quello che descrive mi verrebbe in mente di sapere quanto è alto (per valuta
Psicologia
... agevolare pazienti che si trovano in situazioni analoghe alle sue, e che potrebbero trarre vantaggio leggendo la mia risposta ma soprattutto quelle eventualmente degli psichiatri/psicologi/psicoterap
Psichiatria
... due teorie: l'una clinica che le distingue per l'indicazione su una specifica malattia, l'altra farmacologica per cui esse sarebbero tutte simili differendo solamente in potenza ed emivita. Una più r
Neurologia
... configurare una forma di cefalea con caratteristiche miste (tensiva ed emicrania), anche in considerazione della disabilità da lei lamentata e verosimilmente presente da diverso tempo.Concordo con la
Psichiatria
...ei casi in cui è necessario il ricovero per chi soffre di depressione che non è una malattia banale, ma grave e da quello che racconta lei sembra soffrirne. Quello che prova è comune e si può curare
Psicologia
... in questa sua mail. Credo che qualcosa si possa fare sin da subito. Intanto lei dovrebbe pensare all'unica persona che sente più vicino a lei oggi: un genitore? un fratello? un'amica?, una cugina? ec
Scienza dell'alimentazione
... la sua e dalla storia che racconta, pur sostenendo di stare meglio ed essere serena, personalmente nutro qualche dubbio. Perché allora desidererebbe perdere ancora del peso? non si piace come è? cred