Argomento complesso e difficile ma penso sia comunque utile affrontarlo con serenità smantellando quelli che sicuramente sono pregiudizi, credenze e falsi miti duri a morire.

  • Sopprime il desiderio sessuale.

Questo è il primo mito che riguarda la masturbazione e che scatena diverse paure e timori nei giovani sulla propria vita sessuale futura e negli uomini in generale anche se non si ha alcuna prova o verifica scientifica seria che confermi o dimostri quest’affermazione poco probabile.

Oggi la masturbazione è considerata sempre e soprattutto in un giovane, l'inizio ed il modo per fare le "prove generali" che gli permetteranno poi di manifestare e "praticare", senza problemi ed inutili ansie, tutte le varie e diverse manifestazioni che caratterizzano una regolare attività sessuale.

 

  

 

  • Provoca un disturbo dell’erezione.

Questo è un altro mito, che l’andrologo frequentemente riscontra nei giovani pazienti. Anche quest’affermazione è una falsità che non ha una base razionale; un deficit erettivo può essere legato ad un problema vascolare, ormonale, dismetabolico o psichiatrico, ad esempio una depressione, ma non certo alla masturbazione.

 

  • Causa problemi di fertilità all’uomo.

Questo è un pregiudizio privo di ogni prova scientifica, ma presente negli uomini che hanno un liquido seminale alterato dovuto quasi sempre ad altre cause importanti come infiammazioni, problemi genetici, ormonali, dismetabolici ed altro ancora.

 

  • Solo gli uomini si masturbano.

Altro mito ancora presente che vedrebbe solo gli uomini interessati a questa pratica sessuale, come se le donne fossero sessualmente neutre e meno interessate alla sessualità: ovviamente non è così e la masturbazione è diffusa anche tra le donne.

 

  

 

  • Si masturba solo chi è solo.

Questo non è sempre vero; molte coppie nella loro vita sessuale prevedono, senza problemi, anche quest’attività sessuale come un momento diverso ma che completa la loro relazione di coppia.

 

  • Indebolisce l’energia sessuale

Credenza diffusa, ma anch’essa falsa. Dopo un orgasmo, in qualsiasi modo ottenuto, ci si sente più rilassati e più stanchi, ma questa sensazione dura quello che deve durare e poi tutto ritorna come prima e il nostro desiderio sessuale e le nostre “voglie” regolarmente e fisiologicamente si ripresentano.

 

Altre informazioni:

https://www.medicitalia.it/dizionario-medico/masturbazione/

https://www.medicitalia.it/blog/andrologia/7205-masturbazione-infertilita-e-disturbi-sessuali-maschili.html

 

Logo medicitalia.it