Non piaccio a nessuna e nessuna piace a me

Utente 603XXX
Utente 603XXX
Salve ho 42 anni e fin ora non ho mai avuto nessuna storia .Mi sono sempre rifiutato di farmi avanti con le donne perché vedevo che le donne ci provavano sempre con tutti i miei amici, ignorando sempre a me.Credo anzi sono convinto che io non sono mai piaciutoper ilmio volto, ritenuto non brutto ma senz'altro insignificante, senza nessuna bellezza, mentre io mi ritengo bello. Sono piuttosto taciturno, ma a quanto pare anche i taciturni piacciono molto se ritenuti belli.A volte erroneamente credevo che qualcuna fosse interessata a me, ma poi poco dopo mi accorgevo che non era vero. Da qualche anno ho preso la decisione irremovibile di non voler avere più niente a che fare con fidanzamenti, storie, flirt, tutte cose che non ho mai avuto e che ormai non voglio più saperne. Quello che mi interessa sapere è cosa non va in me, nel mio aspetto.
Utente 604XXX
Utente 604XXX
Guarda, io ho solo due anni meno di te ma sono nella tua stessa situazione.
E come noi ce ne sono tanti altri...
La realtà è che al giorno d'oggi, a causa di femminismo e siti d'incontri, le donne sono diventate dannatamente pretenziose in fatto di uomini, e scartano a priori chiunque non sia un bel figo di 1.90 con un conto in banca a sei zeri.
Ti consiglio la lettura del Redpillatore, un bel blog che ti aiuterà ad aprire gli occhi sulla realtà dei rapporti uomo/donna.
Utente 603XXX
Utente 603XXX
Tanto ormai è troppo tardi. La decisione che ho preso, di non voler mai stare con nessuna, per nessun motivo e per nessuna ragione è irremovibile, neanche per un flirt. E poi da qualche mese penso anche che ho fatto proprio bene a decidere cosi, perché stare con un'altra persona significa anche farsi carico dei suoi problemi, come se già non ho anche i miei a cui pensare.
Utente 604XXX
Utente 604XXX
Sagge parole!

Comunque, se vuoi discutere dei tuoi problemi con altri nella tua stessa situazione, ti consiglio il forum dei brutti e il forum degli incel di forumfree.

Oppure puoi cercare anche i forum a tema MGTOW, ossia la community di uomini che hanno deciso di non avere più relazioni con le donne a causa della condizione di inferiorità sociale e sessuale nella quale ci troviamo attualmente noi maschietti.

Un abbraccio e in bocca al lupo!
Utente 523XXX
Utente 523XXX
Ciao ragazzi!
Io sono una donna, ho 34 anni, simpatica, intelligente, piacente e attraente.
Single, da sempre, per scelta, degli altri.
Questo mi induce a pensare che la mia descrizione delle prime righe sia totalmente errata, altrimenti non si spiega!
La mia condizione è assurda, inspiegabile e per me triste. Perché io invece una relazione la vorrei eccome. Un compagno, un complice, dei figli, una famiglia. E invece sono sempre l'unica single della compagnia. Nonostante tutto. È solo uno sfogo il mio, off topic forse, ma solo per dirvi che vi capisco. Che non credo centri la bellezza, nemmeno l'essere taciturni. Il mondo è vario, c'è sempre qualcuno a cui potenzialmente possiamo piacere.. Ma, vi siete mai chiesti se siete voi stessi ad "autosabotarvi"? Io vorrei tanto andare da uno psicologo, ma costano troppo. Però, non mi arrendo di certo.
Utente 523XXX
Utente 523XXX
E comunque, ripeto, "cosa c'è che non va nel mio aspetto".... Forse dovresti puntare (ed interrogarti) su qualcosa di più profondo, perché ripeto, l'aspetto non centra niente! Di questo ne sono sicura!
Utente 603XXX
Utente 603XXX
Gli uomini piacciono per il loro aspetto del volto, o perché hanno un conto in banca davvero buono. Non piacciono perché ''ci sanno fare''. La base di tutto è l'aspetto del volto, poi se uno ''ci sa fare'', piacerà ancora di più, ma senza un volto bello non si piacerà mai.
Io evidentemente non piaccio perché ho un volto non ritenuto bello anche se non ho mai capito perché.Andrò dall'estetista nei prossimi giorni, ma lo faccio solo per me stesso, perché come già detto non mi piace nessuna.
Utente 523XXX
Utente 523XXX
Buh! Sarò una donna atipica... Nel senso che in passato mi è capitato di provare attrazione, anche eccitazione sessuale, nei confronti di uomini a primo impatto considerati "brutti" dai miei occhi. È vero, mi è successo in ambiti che mi hanno permesso e "costretto" di conoscere le persone, però è successo!
Ad ogni modo fai bene a curare la tua immagine, è importantissimo piacersi allo specchio, a prescindere dagli altri!

Un saluto
Utente 603XXX
Utente 603XXX
Oltre al fatto, come già detto che starò solo per sempre si aggiunge il fatto che non voglio più conoscere donne, ne' mi va di uscire con amici. A questo punto posso anche non piacere.
Utente 523XXX
Utente 523XXX
Nemmeno uscire con amici? Questa apatia non può essere una scelta consapevole... Posso capire le difficoltà nei rapporto a morosi, le vivo anche io, e sono stra sicura che alla base ci sia un atteggiamento sbagliato nostro che prescinde dall'estetica.. Ma gli amici? Ti crea ansia il rapporto con gli altri o proprio non ti interessa? E a te, piaci?
- Modificato da Utente 523XXX
Utente 603XXX
Utente 603XXX
Con gli amici posso anche uscirci, anche se ultimamente non sto uscendo con nessuno, sia perché mi annoio molto,sia per la pandemia.
Io poi mi piaccio molto.
Carl
Carl
Hai mai chiesto supporto a un'astrolgo/a, magari è solo un periodo di negatività, io ho raccolto i kiwi il mese scorso ma non credevo di essere in ritardo. Non ho mai dato troppa retta al cuore, in queste situazioni è meglio essere oggettivi e pensare al futuro.
Utente 523XXX
Utente 523XXX
Essere "oggettivi" e.. Chiedere aiuto all'astrologo??? Non fatevi fregare soldi ed evitiamo consigli delle genere. La negatività si combatte con la voglia di vivere.
Carl
Carl
Sono d'accordo con te, la negatività si combatte con la voglia di vivere e con una certa tranquillità umorale. Il mio era solo un consiglio, l'astrologia ha cambiato la mia vita e cerco sempre di dare consigli sinceri basandomi sulle mie esperienze.
Saluti, Carlo.
Utente 603XXX
Utente 603XXX
Non sono mai stato da astrologi.

Rispondi