Se ne parla poco, eppure la stenosi acquisita progressiva del meato uretrale può costituire un'urgenza medico-chirurgia nella fasi avanzate.

Cos'è

Tale condizione è costituita dal restringimento progressivo del meato uretrale, ovvero della porzione terminale dell'uretra stessa in corrispondenza del glande.

Quando insorge

Con il termine "acquisita" si intendono sempre patologie o condizioni cliniche  non  presenti alla nascita o nelle primissime fasi dell'infanzia.

Perchè insorge

Con ogni probabilità una stenosi progressiva del meato uretrale sia nella fascia pediatrica che nell'adulto può essere in connessione con il Lichen sclerosus 

Come si presenta

Nelle fasi iniziali può esserci una iniziale difficoltà alla minzione (fase iniziale espulsiva); in seguito il mitto può variare di intensità e direzionalità; nelle fasi conclamate il meato uretrale diviene via via sempre più piccolo e biancastro, tendente all'obliterazione;

Come si cura

Sebbene tale condizione possa pre-configurare un'urgenza medico-chirurgica in caso di completa ostruzione del flusso urinario, nelle fasi precedenti tale patologia può essere curata con successo anche a volte senza chirurgia e con approcci medici e fisici.

Utile in caso di dubbio la visita dermovenereologica.