tradimento

I motivi che spingono un individuo al tradimento possono avere diverse origini ed essere spiegati dal punto di vista psicologico.

Gli studi sul tema dell'infedeltà sono molteplici e tra questi spiccano quelli della nota psicoterapeuta inglese Philippa Perry che individua 6 fattori alla base del tradimento:

Scarsa apertura verso il partner

La mancanza di condivisione dialogo con il proprio partner, conduce inevitabilmente alla diminuzione dell'intimità e spiana la strada alla routine. La paura di un confronto è causa di solitudine e, quindi, il partner ricerca altrove quell'intimità perduta, anche desiderando inconsciamente di essere scoperti per prendere atto dei propri sentimenti e riflette sul rapporto.

Idealizzazione della famiglia perfetta

L'idealizzazione del partner spesso spinge ad amare più per senso del dovere che per sentimenti veri ed autentici. In fase di consolidamento, quando il partner viene visto per ciò che è realmente e ci si allontana da quell'idea di perfezione, allora il tradimento diventa più probabile, soprattutto per chi non è in grado di gestire l'impatto con la realtà e comprendere che la perfezione, anche nelle relazioni, non esiste.

Gestione del conflitto

La cattiva gestione del conflitto, che in mancanza di comunicazione e dialogo tra i partner si traduce in tentativi di supremazia da parte di uno sull'altro. Questi tentativi portano alla convinzione che il compagno non si curi dell'altro provocando aumento di insicurezze, solitudine e infine tradimento.

Incapacità di relazionarsi nella sfera intima

Nelle relazioni a lungo termine, conclusa la fase di novità e idealizzazione, per alcune è difficile gestire il rapporto e le complicazioni che possono generare nel corso del tempo. Per questo motivo, la ricerca di un nuovo partner sembra essere l'unica via d'uscita e il ciclo di "fuga" si ripete diverse volte prima che ci si renda conto dell'incapacità di relazionarsi.

Tradimento per farsi lasciare

E' il caso del partner che intenzionalmente cerca l'allontanamento dal compagno per porre fine ad una relazione insoddisfacente e trova, nel tradimento, il percorso meno doloroso da seguire. Se, in questo caso, l'infedeltà appare come la causa delle fine di un rapporto, in realtà ne è la diretta conseguenza.

Fissazione Sessuale

Tradimento tipico del partner "sesso-dipendente" che nasce più da problemi di tipo individuale che da conflitti con il proprio compagno. La dipendenza da sesso non differisce molto da altri tipologie di dipendenze come quella da alcol o gioco d'azzardo. In tutti i casi, che si tratti di sesso, di alcol o di gioco, è il senso di appagamento che si prova immediatamente dopo (e che non è duraturo) a spingere ripetutamente in questa direzione. Come un persona dipendente da alcool o da droghe, una volta esauriti gli effetti delle sostanze stupefacenti, si inizia subito la ricerca di una nuova "dose" che riporti a quel finto senso di benessere.

Forse un po' schematico e rigido, il pensiero della psicoterapeuta Perry ben descrive come non esista una risposta univoca alla domanda "perché tradiamo?". Il tradimento può essere diverso a seconda delle persone e capirne le cause attraverso un percorso di psicoterapia può gettare luce sul senso e sul significato dell'infedeltà, senza giudizi morali.