Utente 116XXX
Salve, voglio esporvi un mio problema al fine di capire se è una cosa normale o meno. Sono un ragazzo di 20 anni e pratico la masturbazione e spesso ho rapporti sessuali con la mia fidanzata. Fin qui tutto normale! Il fatto è che non riesco a stare più di due giorni senza masturbarmi(eiaculare), nel senso che io voglio impormi di masturbarmi solo 2 o 3 volte a settimana, ma dopo due giorni avverto una specie di calore ovvero di lieve bruciore (non riesco neppure a definirlo) che va via solo dopo aver praticato la masturbazione! E' un fattore normale? Io a volte penso sia un fattore psicologico nel senso che forse non vivo tranquillamente questi momenti o perchè mi han sempre insegnato che masturbarsi non è una buona pratica, anche se per il più delle volte è una esigenza fisica! Ah voglio dire anche che a seguito di un intervento al varicocele avvenuto circa 8 anni fa, quest'anno ho effettuato uno spermiogramma, i cui risultati sono nella norma eccetto una "iperspermia" ... cosa mi può dire intorno a questa cosa? Spero di nobn aver disturbato e vi ringrazio del servizio che quotidianamente offrite, soprattutto a noi giovani che abbiamo tanto bisogno di avere notizie e spiegazioni anche riguardo alla sessualità!Grazie ancora e cordalità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,continui a masturbarsi ed ad avere rapporti sessuali seguendo quelle che sono le Sue esigenze,senza forzature nevrotiche.La iperspermia non e' un dato necessariamente patologico ma il quadro seminale va esposto nel suo insieme per essere correttamente criticato.Ci aggiorni.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della rispasta immediate gentile Dottore! Seguo il vostro consiglio, forse a volte mi creo forzature nevrotiche e dovrei vivere la mia attività sessuale senza troppo tabù! Già che ci sono le confido che quando io e la mia fidanzata abbiamo rapporto protetto con preservativo abbiamo sempre timore di completare il rapporto con eiaculazione interna alla vagina per paura che si possa ropmpere il preservativo e quindi quando io sto per aieaculare fuoriesco dalla vagina e mi sposto , e questa cosa rende il rapporto bello a metà, cco queste possono essere forzature nevrotiche. Quanto allo spermiogramma appena avrò tempo vi scriverò i risulati per intero! Quindi quella specia di bruciore nella parte sottostante dell'asta del pene è normale se dopo l'eiaculazione scompare??? grazie e cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se dovesse continuare e/o aumentare,una visita specialistica reale e non virtuale sarebbe ineludibile.Cordialita'.