Utente 128XXX
Gentile dottore
durante una visita dermatologica con epiluminescenza mi è stato riscontrato in zona perianale.molto scura di melanina ,un neo giunzionale di colore nero di mm 1. Mi è stato prescritto un controllo a tre mesi a meno che non riscontri un mutamento secondo i parametri dell'a. b, c, d, e.Devo preoccuparmi? ci sono possibilità che possa evolvere in melanoma?o lo è già ? Gentili ringraziamenti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Segua i consigli del dermatologo: l'epiluminescenza è la tecnica più accurata per la valutazione in vivo delle lesioni melanocitarie (nei).

Segua i controlli periodici e segua le tempistiche di controllo: 3 mesi sono un tempo sufficiente per stare tranquilli

saluti
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott. Laino

la ringrazio per la risposta tempestiva ma, le volevo chiedere se è possibile che un bravo dermatologo oncologo di un centro per il melanoma possa confondere un neo giunzionale con melanoma a seguito di esame con epilumiinescenza Distinti saluti e ringraziamenti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' come chiedere se un meccanico della Ferrari addetto al rifornimento non sappia come inserire il tubo della benzina..

Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott. Laino

la ringrazio per le sue risposte sempre tempestive e,in grado di tranquillizzarmi. Ho effettuato il controllo con videodermatoscopia in epiluminescenza del neo giunzionale dopo tre mesi così come mi era stato prescritto e la situazione è rimasta inalterata per cui, mi è stato prescrito un ulteriore controllo tra sei mesi, a meno che non ne riscontri variazioni secondo i parametri a, b, c, d, e,.Secondo il suo parere non sarebbe meglio asportarlo?Che rischi ci sono per una sua possibile evoluzione in melanoma?E, tale evoluzione, in questi sei mesi, è da me riscontrabile secondo i parametri suindicati?La ringrazio per il suo parere ma sono una persona molto ansiosa
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Durante una visita specialistica il dermatologo ha osservato un piccolissimo nevo (1 mm) definito come giunzionale in sede perianale. Quindi una lesione assolutamente benigna. Tutto questo è stato definito clinicamente e con esame videodermatoscopico da un medico specialista che non ha riscontrato particolari atipie, ma per sua maggiore tranquillità le ha consigliato un breve periodo di follow-up. Non riesco sinceramente ha trovare motivi di particolare preoccupazione in tutta la storia. Probabilisticamente è molto più rischioso il tragitto in auto per andare a fare la visita che il rischio legato al suo nevo. Capisco che per il suo carattere apprensivo potrebbe esser preferibile una asportazione, ma con questo criterio sarebbe altrettanto indicato mastectomizzare tutte le donne prima dei 25 anni o togliere la prostata tutti gli uomini dopo i 45 anni. Mi scusi la facile ironia, ma credo che debba avere fiducia sul giudizio del medico che l'ha in cura. Per quanto riguarda i famosi parametri a b c d e, questi possono essere applicati a tutte le lesioni pigmentate della cute indipendente dalla sede, dall'epoca di insorgenza e dal fatto che siano già state valutate o meno dallo specilista. Ovvero se una lesione pigmentata cresce in maniera evidente, cambia di colore o di forma è sempre corretto sottoporla a valutazione.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente,
non abbia pensieri se ad eseguire l'esame dermatoscopico in epiluminescenza è stato uno specialista in Dermatologia che meglio di qualunque altro specialista può interpretare una serie molto più ampia di dati (clinici, anamnestici, in rapporto alla sede cutanea o mucosa o semimucosa ??? e differenziare un banale nevo da un abanale melanosi da lesioni più importanti.
Torni con serenità al prossimo controllo programmato
Cordialità