Utente 144XXX
Salve gentili dottori.Volevo sapere ogni quanto è opportuno eseguire una epiluminescenza.Devo ancora farla e mi chiedevo,in presenza di nei,se sia un controllo da ripetere anche se l'esito sarà negativo o se basta controllare ad occhio nudo che i nei in questione non si modifichino.grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
L'epiluminescenza non è un esame che si esegue a scadenze fisse nè un test di screening come la mammografia o la ricerca del sangue occulto nelle feci, ma uno strumento diagnostico che il dermatologo usa per acquisire informazioni più precise sulla struttura di alcune lesioni o alterazioni della cute (in primo luogo le lesioni pigmentarie, ma non solo). Pertanto si tratta di una parte inscindibile della visita medica che il dermatologo esegue sul paziente. Isolatamente, avulso dal contesto clinico, ha sicuramente scarso significato. Faccia la sua visita dermatologica e segua le indicazione che lo specialista le rilascerà.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese

[#2] dopo  
Utente 144XXX

Gentile dottore,innanzitutto la ringrazio per la risposta.non ho detto,nella mia domanda,che l'epiluminescenza mi è stata consigliata da un dermatologo,ma io non gli ho chiesto se è un esame che devo ripetere a scadenze fisse o se basta anche una sola volta.per questo mi sono rivolta a questo sito,dove ho sempre trovato risposte pronte,come in questo caso.a questo punto,che mi dice:puo' bastare una volta,o va fatta ogni anno?cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli

28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
L'epiluminescenza va ripetuta se il medico che la esegue riterrà opportuno una rivalutazione a distanza di tempo. Può essere dopo un mese o 3 mesi o 6 mesi o 1 anno o anche mai.
Mi sembra inutile chiederlo a noi che non siamo nella possibilità di vedere ne le sue lesioni pigmentarie ne l'epiluminescenza.
Cordiali saluti
Dr. Maurizio Biagioli
UOS Dermochirurgia
Az Ospedaliera Universitaria Senese

[#4] dopo  
Utente 144XXX

la ringrazio tanto dottore, facevo qui queste domande perchè non ho la pazienza di aspettare l'esito dell'esame,sa sono un po' ansiosa,ma capisco che a distanza non si possa dare una risposta precisa!grazie di nuovo per la pazienza dimostrata!