Login | Registrati | Recupera password
0/0

Invalidità per sindrome apnee ostruttive

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente cancellato

    Invalidità per sindrome apnee ostruttive

    Buongiorno. A seguito di polisonnografia e test delle latenze multiple, mi è stata diagnosticata da un centro di medicina del sonno (ospedaliero) la "sindrome delle apnee ostruttive di grado severo e mioclono notturno".
    A seguito di ciò dovrò portare una mascherina (CPAP) che durante la notte aiuta la respirazione. Volevo chiedere se a seguiro di tale diagnosi posso inoltrare richiesta di riconoscimento di invalidità.

  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 100 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni
    Medicina del lavoro

    Risponde dal
    2007
    Si, può inoltrare la domanda all'ASL di residenza, allegando le copie di tutta la documentazione (anche di altre eventuali patologie), dovrebbe essere riconosciuto il minimo previsto 34% (così potrà avere il CPAP.


    Dr. Maurizio Golia
    Specialista Medicina Legale e Assicurazioni e Medicina Preventiva Lavoratori
    Brescia - Cremona - Seriate

  3. #3
    Utente cancellato
    grazie

  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 14 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni

    Risponde dal
    2009
    Nella mia commissione riconosciamo in genere il 34% per tale forma, anche se vi sono voci discordanti con valutazione alcune volte inferiori (non invalido). A mio avviso, avuto conto delle ripercussioni durante il giorno di tale patologia notturna (che in genere è collegata ad eccesso ponderale), ritengo la valutazione del 34% più giusta onde favorire l'acquisto dell'indispensabile apparecchio


    Dr. Alessandro vallebona

  5. #5
    professionista non più iscritto (id: 37801)
    nella commissione da me presieduta siamo piu' generosi ed arriviamo anche al 42%. Devo dire che se legara ad eccesso pnderale (non sempre presente) la valutazione è anche magiore

  6. #6
    Utente cancellato
    scusate il ritardo nella risposta, ma mi hanno preannunciato la concessione di una invalidità pari al 100%... sono un po' sorpreso...

  7. #7
    professionista non più iscritto (id: 37801)
    sono piu' sorpreso di lei, ma come sarebbe a dire che le hanno preannunciato? Questo dsi fa solo epr aptologie (oncologiche ad esmepio) e non in quella di cui lei aprla. Mi faccia sapere e speriamo che ...confermino

  8. #8
    Utente cancellato
    Preannunciato nel senso che il centro di medicina del sonno che mi segue mi ha riferito che la compliance ottenuta a seguito dell'utilizzo della mascherina CPAP da parte mia ha avuto esito positivo in quanto le apnee sono scese da un indice del 31,0 addirittura a 0,8. Sulla base di esperienze pregresse con altri pazienti sembra che a tutti coloro che avevano la stessa patologia e la stesso indice di Apnea, la commissione abbia riconosciuto l'invalidità del 100% considerando estremamente gravi i risvolti neurologici che potrebbero derivare dall'assenza della terapia ventilatoria. Ho scritto oggi una mail alla commissione che dovrà valutarmi e mi hanno "genericamente" risposto così:
    "Nel caso delle OSAS (sindrome apnee ostruttive del sonno) la valutazione è correlata alla efficacia della terapia che gli specialisiti hanno posto in essere (CPAP, per alcune ore al giorno, solitamente di notte; dimagramento) ed allo stato di compenso che ne deriva.
    Se lo stato è, come indicato, grave nonostante il trattamento la valutazione può essere anche elevata quando le manifestazioni funzionali siano importanti: soprattutto sonnolenza, disturbi neurologici, manifestazioni cardiache ect."



  9. #9
    Indice di partecipazione al sito: 14 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni

    Risponde dal
    2009
    Sinceramente mi sembra una valutazione assolutazione fuori della norma, ma in ambito d'invalidità civile, con tabelle di riferimento assolutamente inefficienti ed insufficienti, si può assistere anche a grossolane difformità valutative. Di più non so che dirle, se non che nella nostra area avrebbe avuto stime sicuramente assai inferiori. Saluti


    Dr. Alessandro vallebona

  10. #10
    professionista non più iscritto (id: 37801)
    devo dirle che anche la motivazione mi lascia perplesso.

  11. #11
    Indice di partecipazione al sito: 100 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni
    Medicina del lavoro

    Risponde dal
    2007
    Non è possibile una valutazione così alta solo per tale sindrome, comunque aspetti il verbale.


    Dr. Maurizio Golia
    Specialista Medicina Legale e Assicurazioni e Medicina Preventiva Lavoratori
    Brescia - Cremona - Seriate

  12. #12
    professionista non più iscritto (id: 37801)
    ci faccia sapere

  13. #13
    Utente cancellato
    Oggi ho avuto la visita per l'accertamento dell'invalidità. Mi è stato assegnato (così leggo sul foglio provvisorio) un grado di invalidità del 40%.

    Auguri a tutti di Buon Natale.

  14. #14
    professionista non più iscritto (id: 37801)
    beh 40 si avvicina molto la 42 che le avevo preannunciato come possibile dalla mia commissione Non capisco il "provvisorio"

  15. #15
    Utente cancellato
    "Provvisorio" è il certificato di invalidità che mi hanno rilasciato subito per permettermi di chiedere all'ufficio protesi (?) della Usl l'acquisto della CPAP. Il certificato definitivo arriva entro due mesi.

  16. #16
    Indice di partecipazione al sito: 14 Medico specialista in: Medicina legale e delle assicurazioni

    Risponde dal
    2009
    Condivido sostanzialmente questa valutazione. Saluti


    Dr. Alessandro vallebona

  17. #17
    professionista non più iscritto (id: 37801)
    Sl provvisorio felice che glielo abbiano dato, ma che dovessero e potessero nutro dei dubbi. Cmq se glielo hanno dato meglio cosi'.Si ricordi che non è definitivo

Discussioni Simili

  1. Preesistenza e assicurazione infortuni
    in Medicina legale e delle assicurazioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22/06/2009, 16:46
  2. Sindrome di tietze all'età di 40 anni all'arto non dominante
    in Medicina legale e delle assicurazioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/01/2010, 11:23
  3. Invalidità civile in ragazzo di 32 anni
    in Medicina legale e delle assicurazioni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09/01/2010, 15:28
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16/01/2010, 11:36
  5. Invalidità civile per sindrome di elhers-danlos
    in Medicina legale e delle assicurazioni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18/03/2010, 21:05
ultima modifica:  26/10/2014 - 0,16        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896
 
@media only screen and (max-width: 767px) { #banner { display:none;} }