Utente 405XXX
salve,
sono una donna di 44 anni che per lavoro è costretta a stare per molte ore in piedi. Da qualche tempo, sento un dolore a quello che, in base a ricerche su internet , credo si chiami "flessore corto dell'alluce " (zona posteriore all'alluce,localizzata sulla pianta del piede). Quello che è avverto non è tanto un dolore all'osso ma sembrerebbe dovuto a qualche muscolo o nervo poichè sono presenti gonfiore, prurito e fitte. Spero di ricevere una vostra risposta al più presto per sapere se è necessario procedere con risonanza magnetica o quant'altro.
Grazie
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
prima di procedere con esami diagnostici è bene che il suo curante la visiti e la indirizzi ad una supervisione ortopedica.
Cordialmente.