Utente 108XXX
25anni,peso 56kg,altezza 1,75

ho eseguito le analisi del sangue dopo continui ritardi del ciclo mestruale.

In generale i valori sono riultati buoni mentre il valore dell'OMOCISTEINA è tropp alto:
risultato 57 Un.Mis.-mcmoli/Valori di Rif. 6-15 su un dosaggio eseguito due volte.

Il ginecologo mi ha prescritto altri esami specifici da fare e una cura di tre mesi.

Ma devo preoccuparmi o sarà una cosa temporanea?
lui mi ha detto che non devo sottovalutare questa cosa e può darmi prblemi anche per una futura gravidanza o problemi cardiaci.

Vorrei se possibile un parere.
Grazie
Francesca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Francesca, l'iperomocistenemia isolata di per sè rappresenta un basso fattore di rischio di trombofilia (è certamante più rischioso fumare!!) e non è indicativa di una particolare cardiopatia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dr.Martino lei cosa mi consiglia di fare,quindi?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Al momento, è consigliabile una terapia farmacologica a base di acido folico. In genere negli stati gravidici, spesso viene associata anche una terapia vitaminica sostitutiva, ma in qualsiasi caso domandi o faccia riferimento al suo ginecologo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2006
La ginecologa mi ha prescritto cme integratore alimentare NORMOCIS, 1 capsula al giorno per tre mesi.

Mi ha detto poi che molto probabilmente la mia è una forma genetica e mi ha consigliato una visita speialistica da un EMATOLOGO.
Domani appunto avrò questa visita.

Va bene il NORMOCIS???
Ho letto poi di non abusare quando si ha questo valore con la caffeina, vero?

GRAZIE
Francesca
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Francesca, riguardo alla terapia consigliatole, non posso esprimermi in merito, in quanto non è di mia competenza l'iter intrapreso dal collega, riguardo la visita ematologica, le è stata evidentemente consigliata per una sua maggiore sicurezza.
Saluti
[#6] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2006
sicurezza?...per togliere quali dubbi?
Devo preoccuparmi quindi per questo valore?


Per l'uso della caffeina?
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Magari per rassicurarla sul rischio di una eventuale trombofilia, o comunque per una eventuale indicazione terapeutica.