Utente 128XXX
Buonasera,
vorrei esporvi una questione riguardo a un problema di mia mamma.
Lei si è accorta di essere allergica alla tintura di iodio pennellando le gengive dopo una gengivite... innanzitutto è possibile esserne allergici? Ci può essere una connessione anche con il colluttorio? Anche usando quest'ultimo le si aumenta il dolore propagandosi anche oltre la zona interessata ..
Grazie mille dell'attenzione
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
bisogna capire quali sono stati i sintomi per definire allergia alla tintura di iodio!
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
l'episodio della tintura è successa più di quindici anni fa... mia mamma era andata dal dentista per una infiammazione forse in seguito all'estrazione di un dente del giudizio e il dottore le aveva messo la tintura... tornata a casa urlò dal bruciore per 7 giorni e ritornata dal dottore due mesi dopo per altra "infiammazione" le aveva anche spiegato del bruciore e il dentista deve averle detto che era stata semplicemente molto infiammata e le ripassò nuovamente la tintura. tornata a casa mia mamma telefonò immediatamente al dottare per il bruciore e il dottore le spiegò che allora ne era allergica e di risciacquare immediatamente. Così fece mia mammma e il bruciore le durò solo più tre giorni. Ultimamente invece ha avuto problemi "forse" con il colluttorio che il dentista le aveva detto di usare per tener pilita la bocca dopo due impianti.. quindi vorrebbe capire se è semplicemente molto delicata nei denti gengive oppure è allergica a qualche prodotto... grazie mille
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
molto probabilmente non si tratta di allergia ma solo di ipersensibilità alla base alcolica del colluttori delle gengive molto infiammate