Utente 265XXX
Buonasera, ho cercato in rete una risposta soddisfacente ma trovando diverse opinioni il dubbio è rimasto.
Dovrei subire un intervento chirurgico per rimuovere una ciste alla gola (precisamente posizionata di fronte all'osso ioide) in cui mi toglieranno anche un pezzetto dell'osso stesso. L'intervento dovrebbe avvenire, spero, entro la fine di ottobre.
L'anestesia sarà totale e vorrei sapere se l'assunzione di Lucille (pillola anticoncezionale a basso dosaggio) può influire.
Vorrei evitare di spospenderla e poi riprenderla.
E dal momento che non so quanta libertà avrò per parlarne con l'anestetista volevo almeno inizialmente un parere qui.
Grazie in anticipo per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buona sera gentile utente, non ci sono reali problemi se la pillola non viene sospesa prima di un intervento chirurgico, sempre se le analisi preoperatorie sono tutte ok.
Comunque lei sarà sottoposta ad una visita preoperatoria da parte dell'anestesista, parli di tutto quello che riguarda la sua salute ed i suoi eventuali problemi trascorsi: è important che l'anestesista sappia tutto. Un saluto