Utente 125XXX
Salve dottore, ho un problema che mi assilla la mente....
Mia mamma (età 54 anni), ha effettuato delle analisi cliniche al sangue generali.
Nei risultati che ci hanno dato, è risultata fuori norma la bilirubina si totale, diretta che indiretta.
L'anno scorso a Giugno esattamente aveva effettuato questo tipo ci controllo, unito ad una ecografia del fegato, i dati della bilirubina erano nella norma, però le hanno riscontrato qualche angiona incapsulato nel fegato.
I dati relativi alle ultime analisi, sono totale (0,2-1,2) 2,20 delle altre due nn ricordo bene quale erano una (0,3) 0,80 e l'altra su per giù la stessa, comunque sono fuori norma, mentre tutti gli altri esami vanno bene, mentre l'anno scorso erano fuori norma.
Mia mamma, è da 20 anni che soffre di ipertensione (assume pillole), e dal 6/7 anni di tiroide (assume la pillola).
Il medico di famiglia, le ha consigliato di effettuare una ecografia al fegato ed alla colecisti o cistifellea(penso si chiami così), perchè dice forse ci sarà un'ostruzione alle vie biliari.
Da premettere che ho chiesto a mia mamma se avesse dolori, se le feci e le urine sono di colore normale, mi ha detto di si
Volevo sapere se mi devo preoccupare che ci sia qualcosa di brutto (sono troppo ansioso).
La ringrazio per la Sua prossima e gentile risposta.
Pietro Cavallaro da Catania

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile sig. pietro,

non mi ha detto il motivo dell'analisi del sangue e della ecografia di circa un anno fa.

la mia valutazione è a distanza e quindi teorica e quindi limitata dal mezzo che stiamo utilizzando.

il fatto di avere una bilirubinema totale aumnetata non è normale e deve essere inquadrato. è importante sapere se e quale quota di bilirubinemia sia aumentata.

il mio consiglio sarebbe quello di andare dal medico, come un anno fa, prima dell'esecuzione delle analisi eseguite e chiedere a lui in modo da poter impostare un programma diagnostico.

mi tenga informato.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi, nel precedente messaggio, ho sbagliato una cosa, dove dicevo che ho chiesto a mia mamma se avesse eventuali dolori, se le feci e le urine sono di colore normale, mi ha detto di No.
Quindi nn ha sintomi.
Gli esami al sangue ed alle urine, lei li fa di norma ogni 8/12 mesi, in quanto come le dicevo prima, soffre di tiroide e ipertensione, e dalla nascita dimenticavo ...di stipsi.
Quidi il suo medico curante, gli consiglia di effettuare periodicamente le analisi alle urine e tanti altri tipi di accertamenti...che efettuano normalmente le donne, tipo la mmammografia, e tante altre...
L'anno scorso i valori della bilirubina erano...totale 1,00 mg, diretta 0,70 mg indiretta 0,50 mg.
dopo un anno e mezzo siamo passati a 2,20 0,80 e 1,00
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

non devo aggiungere altro dovrebbe farsi vedere da suo medico curante per indagare di più.

mi tenga informato

cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per il consulto, la terrò informata.
Il medico curante Le ha detto ieri che deve farsi un'ecografia per vedere, sicuramente dice che ci sarà un'ostruzione.....ma chissà di che natura sarà??
Le transaminasi Got Gpt e la gamma vanno bene, il sangue nel complesso (globuli, ecc.) va bene, le analisi alle urine vanno bene pure....nn sò
Spero solo in Dio che tutto vada bene...sono molto preoccupato, ho paura se a capo di ciò vi sia qualche....nn voglio dirlo...avrà già capito.


Grazie
[#5] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

il motivo del mio invito è proprio orientato ad escludere altre patologie che se trovate in fase precoce sono sensibili di trattamento.

mi tenga informato

cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Quindi lei dice che potrebbe esserci pure un cancro?
Il medico curante le ha detto che potrebbe trattarsi di qualche calcoletto...in quanto i valori della bilirubina nn sono tanto ma tanto alti, e poi i valori delle transaminasi e della gamma, sono nella norma...non so nn sono tranquillo!!!
Speriamo sia come dice lui.

Grazie
[#7] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

siamo nel momento che potrebbe, purtroppo, essere anche una problematica di natura neoplastica.

come mi trovo spesso a rispondere a domande simile nella professione reale: non sono un indovino, non ci sono elementi per definire se è presente una patologia benigna o no. siamo costretti ad approfondire lo studio per arrivare quanto più vicino alla diagnosi.

proprio per questo ho già scritto che lo studio ha la funzione, mi auguro e le auguro, di escludere la patologia maligna.

mi tenga informato

cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Speriasmo bene, grazie per il suo consulto, la terrò informata...su tutto ciò.
Quindi potrebbe essere la qualsuasi patologia......
Speriamo bene.

grazie

cordiali saluti
[#9] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
è evidente che la speranza sia quella...

ma dobbiamo verificarla con la realtà. spesso speranza e realtà sono la stessa cosa (mai, comprando il biglietto della lotteria!!).

a presto