Utente 131XXX
Gentili Dottori,
so che la mia richiesta potrà sembrare futile rispetto a problemi ben più seri, ma, nonostante sia piuttosto longilinea e senza problemi di peso, ho sempre avuto la pancia.
Credo si tratti di un fattore costituzionale ma è sgradevole alla vista e vorrei sapere se ci sono dei metodi per cercare di ridurla.
Ho 29 anni, sono alta 1.53 e peso 43 kg e fino alla vita sono snella, subito sotto l'ombelico ho questa pancetta tonda che proprio non riesco a modellare neppure con molti addominali e attività fisica.
Sotto consiglio della gastroenterologa evito di assumere cibi che fermetano nello stomaco (essendo gastritica) ma questo non risolve il problema estetico.
E' possibile intervenire in qualche modo oppure devo rinunciare ad avere un ventre piatto?
Grazie molte per la vostra attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Savoia
24% attività
4% attualità
12% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
se si tratta di una rotondità molto lieve , deve essere sicura di aver fatto tutte le tecniche di attività sportiva che la possano aiutare a smaltire quell'eccesso in maniera autonoma.
può provare anche mediante ginnastica posturale tipo Pilates, poichè aumentando il tono muscolare a livello addominale le migliora la postura , si sentirà meglio e definirà la sua muscolatura addominale.
se questo non fosse sufficiente esistono metodiche di medicina estetica mediante iniezioni a base di Fosfatidilcolina che , pur se in diverse sedute e con una percentuale bassa di non responsività, può modellare la sua pancia.
Esistono tecniche di Laser lipolisi
Infine, per un risultato rapido , anche se chirurgico, tecniche di microliposuzione mediante cannule molto sottili.
Corretti comunque i consigli che riducono il gonfiore legato alla fermentazione intestinale.
Inoltre da valutare se ha gonfiore in corrispondenza di determinati periodi del ciclo.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la Sua celere risposta,

proverò con il Pilates e se non dovesse essere sufficiente chiederò consiglio al mio medico di famiglia per indirizzarmi uno Specialista idoneo a trattare il mio lieve problema estetico.