Utente 129XXX
Salve gentilissimi dottori,
espongo brevemente e in modo spero chairo il mio problema.
La mia ragazza è da 5 giorni che inizialmente aveva delle bolle sul collo , poi estese al viso , all'inguine e anche un poco sulle gambe. Portata al pronto soccorso le hanno diagnosticato ( ovviamente una dermatologa) un'orticaria acuta. Detto ciò le sta facendo prendere un'antistaminico al giorno.
Sono in pratica delle bolle che grattandole si ingrossano tipo punture di zanzare a volte anche qualcosa di più.
Ora la mia ragazza comincia a preoccuparsi visto che non si tolgono ovvero la amttina il quadro è migliore , la sera ricompaiono e diventano più accese di prima.
Inoltre stamane presenta dei dolori muscolari e ossei ma la febbre non la ha.
Vorrei fare alcune domande?

1) Si tratta veramente di orticaria?
2) Se si cosa l'ha potuta scatenare?
3) Un 'orticaria può portare febbre?

Inoltre volevo farle una domanda. Avevo il timore che facendo l'amore senza preservativo non vorrei che abbiamo entrambi rpeso una malattia sessualmente trasmessa che si possa confondere con l'orticaria. Però io sto bene non ho nessun sintomo ho fatto molte analisi in precedenza in visite mediche per lavoro e le analisi del sangue di qualsiasi tipo ,analisi delle urine sono sempre risultate in perfetta norma .

Ringrazio cordialmente per il vostro aiuto

Distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Scusi,
ma perchè non andare da un dermatologo?
Lui aggiusterà la terapia e risponderà, de visu, a tutte le domande che vorrete porgli. Inoltre, che io sappia, il sesso non ha mai scatenato l'orticaria, per cui dubito siamo davanti ad una patologia venerea, a meno che non sia altro, ma qui torniamo daccapo, per cui è indispensabile una nuova visita dermatologica. Se avete opiacere, fateci sapere.

Cari saluti

Mocci