Utente 114XXX
Salve ho delle erosioni al cavo orale e nessuno comprende da cosa derivino ... posso postare le foto? come si fa ? qualcuno puo aiutarmi per favore ? sono molto preoccupato

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
troppo generica la descrizione sicuramente afferirei al posto suo al reparto di stomatologia dell'università visto che è di palermo nel caso il suo odontoiatra non riesca a risolvere il problema
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività
0% attualità
20% socialità
AMANDOLA (FM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se vuole essere consigliato deve descrivere:
1) dove sono e quante sono
2) quando compaiono e se lo fanno sempre nella stessa sede
3) se sono dolorose o meno
4) descrivere bene colore forma e grandezza
5) frequenza con cui compaiono
6) associazione con assunzione di cibi o meno
7) quanto durano prima di scomparire
8) se soffre di qualche malattia
e quanto altro ritiene utile segnalare .
Sappia comunque che senza un esame obiettivo e' impossibuile avere certezze ma solo indicazioni
[#3] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
salve dottore... posso postagli le immagini via e mail ?
[#4] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività
0% attualità
20% socialità
AMANDOLA (FM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Mi dispiace, questo e' uno spazio pubblico.
Meglio descrivere bene i sintoni e le caratteristiche in modo che qualcuno possa orientarla.+
[#5] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
salve dottore visto che qui a palermo sono stato da svariati medici e nessuno dico nessuno sa cosa io abbia di preciso ... vi è un centro specializzati x la cavità orale a cui io posso rivolgermi ? ...

per quanto riguarda .. tali erosioni cosi le ha definite il medico della medina orale di palermo sono di colore rosso sangue, mi compaiono periodicamente ...e nell apparato molle non sono dolorose... lo sono un po nel dorso della lingua ...un otorino mi aveva parlato di sindrome di bhechet per fortuna non lo è... non so piu che fare ... ho fatto un prelievo con seguente risultato :
DIAGNOSI ISTOPATOLOGICA
Nel piccolo frammento di mucosa in esame si riscontra ispessimento acantosico dell'epitelio squamoso di rivestimento, con spongiosi e formazione di piccole raccolte leucocitarie al di sotto dello strato superficiale , paracheratosico. In alcuni gruppi cellulari si riscontrano vacuolizzazioni citoplasmatiche. Nel connettivo sottoepiteliale infiltrato infiammatorio linfocitario aspecifico. Non si riscontrano eosinofili. Il reperto orienta per una patologia infiammatoria a probabile etiologia virale.


Sono stato da centinaia di medici ... ovvero l'torino , dermatologo , ed in ambito ospedaliero al policlinico di palermo al reparto di medicina orale.
Riassumo un attimo il mio percorso: sono stato in primis da un otorino laringoiatra il quale mi aveva fatto provare svariate cure per candida, cortisone ecc ma niente... successiv mi ha diagnosticato la malattia di bechet... io e la mia famiglia terrorizzati siamo stati a potenza dal dottor OLivieri il quale ha escluso tale patologia.. a conferma ho effettuato degli esami degli anticorpi tutti negativi compreso l'hla b 51 penso si chiami cosi. Dopo sono stato dal mio dermatologo il quale mi diceva che forse era un herpes e fare una cura ; infine sono stato alla medicina orale dove hanno escluso con relativi esami il papillomam virus il citalomegalovirus ... l'espstein bar ... la celiachia ... ....tpha...vdrl ed hiv.. sono risultate positive le igc del herpes ... ma aspetto le igm anche se la dottoressa della medicina orale dice che sono erosioni dovute al sistema immunitario ke produco io ... nn so ke fare aiutatemi... gli esami di sangue sono ok gli unici valori un po bassi sono i linfociti che sono 14.000 su un minimo di 19.000 ed i neutrofili 76000 su un max di 74000... nn so piu ch esami fare ..che qualcuno mi aiuti .cos'altro devo fare ?