Utente 447XXX
Vorrei sapere se la ceretta depilatoria a freddo alle gambe è controindicata in seguito ad un episodio di trombosi venosa profonda all'asse femoro iliaco verificatosi due mesi fa. Attendo un riscontro e vi ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
nelle condizioni descritte andrebbero evitati stimoli irritativi ad derma e prevenute possibili fonti di contaminazione della cute.
La concomitante terapia anticoagulante, che evidentemente è in corso, rappresenta una ulteriore limitazione per le manovre eccessivamente energiche.
[#2] dopo  
Dr. Giulio Tognin
20% attività
0% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Gent.le Utente,
mi trovo in accordo con il Collega nell'evitare rischi infettivi a carico della cute di un arto colpito da TVP prossimale. Un'alternativa è rappresentata dall'utilizzo di una crema depilatoria sino alla conclusione del periodo di trattamento anticoagulante, al fine di evitare anche le spiacevoli ecchimosi provocate frequentemente da microtraumi meccanici durante tale trattamento.
Cordiali saluti.