Utente 670XXX
Da quando ho smesso di fumare (ero un forte fumatore da più di 40 anni), mi sveglio alla mattina con erezioni che se non sono proprio quelle di quando ero ragazzo, tuttavia ci assomigliano parecchio. Il problema è che, spesso, queste erezioni non durano e se cerco di avere un rapporto con mia moglie, non è raro che faccia cilecca; poi, nell'arco della giornata, non riesco, tramite toccamenti, a riprodurre un'erezione lontanamente paragonabile a quella del mattino, così come non ci riesco in rapporti con altre donne. Assumo a volte il cialis 20 mg, ma la situazione non migliora in modo realmente tangibile. Secondo l'urologo la prostata va bene e il valore di psa (5,66) è compensato da un buon rapporto (%psa libero 27,56). Ho anche ridotto notevolmente la quantità di alcool (vino a tavola, l'aperitivo alla sera).
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, sicuramente con l'età si ha una riduzione della potenza sessuale il fatto che abbi smesso di fumare è sicuramente un fatto positivo, va però verificato che non ci siano dei problemi vascolari con un doppler penieno dinamico e un dosaggio ormonale