Utente 136XXX
egr. dottori
sono un ragazzo di 20 anni e da circa 2 anni soffro di ansia, legata a crisi di panico(che fortunatamente da circa un anno non si fanno piu sentire), mi curo con zoloft da 75mg al giorno.
la mia paura piu ricorrente e che molto spesso mi porta ansia è avere un infarto, infatti circa due anni fa ho fatto un ceck up completo(analisi del sangue, elettrocardiogramma, ecocolordopler, holter, radiografie al torace) ed il risultato è stato per tutti gli esami negativo.
alla fine dell' estate mi sono recato al pronto soccorso, a causa di un dolore toracico, piu precisamente in mezzo al petto, e mi è stato fatto un elettrocardiogramma con esito negativo.
circa un mese fa ho fatto le analisi del sangue, in quanto ho iniziato a fare una dieta presso un dietologo, ed è risultato come valore fuori dalla norma il colesterolo totale, che è a 212.
ora da circa 2 settimane soffro di dolori in mezzo allo sterno ed al centro delle scapole, ed alcune volte anche al braccio sinistro, e piu precisamente al polso.
molto spesso mi viene detto che tali dolori possono essere dovuti anche alla postura errata, anche perchè ho una leggera scoliosi.
volevo sapere se questi sintomi che sento possono essere legati ad una malattia cardiaca, e se un tasso di colesterolo cosi alto alla mia età puo causare problemi;
p.s sono un fumatore e fumo sulle 10 sigarette al giorno, e arrivo alle 20 nel fine settimana

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
visto che ci tiene alla sua salute, il primo consiglio utile ed ovvio da darle è di smettere di fumare e di effettuare una regolare dieta ed attività fisica, inoltre considerata la sua età, francamente, è davvero difficile ritenere la sua sintomatologia sia di origine cardiaca anche perchè aspecifica ma piuttosto di tipo osteomuscolare.
Consulti eventualemente il curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 136XXX

Iscritto dal 2009
intanto dottore la volevo ringraziare per la risposta....
e devo dirle che mi sono molto tranquillizzato a tale notizia, ma secondo lei quindi una corretta dieta ed un'attività fisica costante, mi potrebbero aiutare a far passare i dolori che avverto?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Certamente la aiuterebbero a sentirsi meglio.
Saluti