Utente 139XXX
Salve,vorrei poter essere informata riguardo un problema che ho sempre avuto sin da bambina (è un fattore genetico della mia famiglia)cioè avere il collo gonfio. Ho ripetuto diversi esami per l'atirodide,tutti negativi.Sono una donna robusta,ho un viso snello e questo collo mi crea spesso disagio.
Ora volevo chiede cosa posso fare per cercare di ridurre la massa di questo collo?
PS:Ho seguito anche delle diete ma,il problema restava sempre quello.
In anticipo ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Medici
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
mi spiace non poterle dare una risposta precisa ma il quadro che fornisce non è chiaro.
Iniziamo col dire che un amumento di dimensioni della tiroide non determina un aumento di dimensioni dell'intero collo ma solo di una sua parte.
Le dimensioni generali del collo possono essere deteminate da diversi fattori non ultimi quelli genetici/costituzionali ai quali è difficile porvi rimedio.
In ogni caso le consiglio di recarsi dal suo medico di base che potrà quanto meno discernere tra alcuni fattori e, se il caso, indirizzazla ad uno specialista.
Saluti
[#2] dopo  
Prof. Gaetano Esposito
20% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Non è chiaro se lei si riferisce ad un aumento di diametro proprio del collo, cioè a quello, volgarmente chiamato , "collo corto" , per il quale piuttosto che dire che è difficile fare qualcosa, dobbiamo dire che non si può fare assolutamente niente, oppure al problema estetico definito in genere come "doppio mento" , cioè di un accumulo di tessuto adiposo a livello appunto sottomentoniero. Nel secondo caso la lipoaspirazione può dare dei buoni risultati, qualche volta anche abbastanza eclatanti. Provi ad inviare le sue foto ad un chirurgo plastico, anche via mail, e potrà sicuramente chiarire la cosa.
[#3] dopo  
Dr. Roberto Bertoloni
24% attività
0% attualità
8% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Per il collo sig.ra ciò è dovuto alla tiroide,
prima risolva il problema tiroide e solo dopo
si valuta il problema estetico.la saluto
cordialmente dr.R.Bertoloni