Utente 236XXX
Buongiorno,
mi sono stati diagnosticati molteplici condilomi acuminati sul glande più di cinque mesi fa e sono stati trattati, purtroppo senza apprezzabili risultati e con molte recidive, con il laser co2 e aldara.
la specialista che mi segue ritiene ora opportuno effettuare periodicamente l'asportazione delle lesioni con il laser e vaccinarmi contro l'hpv con il nuovo vaccino in commercio da aprile 2007 (mi sembra si chiami gardasil).
Credevo che questo fosse somministrabile solo alle donne: chiederei maggiori informazioni in merito.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

dobbiamo essere chiari:

il vaccino per l'HPV GARDASIL è prescrivibile in convenzione per LE BAMBINE FINO A 12 ANNI, ovvero in età pre-menarca (e prima di un eventuale contagio con l'HPV dei ceppi maggiormente correlati con il cancro della cervice uterina) e si consiglia sempre alle DONNE FINO A 26 ANNI, che potranno liberamente scegliere di adottarlo, pagandolo, quindi no nin regime di convenzione.

ciò vuol significare che nell'UOMO tale vaccino NON SERVE.

Ho già risposto ad un altro quesito sul gardasil, se vuole avere maggiori informazioni, può cercarlo nella lista delle personali risposte cliccando sul mio nome.

Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2006
Buongiorno,
la ringrazio infinitamente per la risposta: purtroppo lei ha confermato le mie perplessità sull'indicazione datami dalla specialista dalla quale sono in cura.
Cordiali saluti.