Utente 140XXX
ciao,scusatemi ma sono molto imbarazzato...ho 18 anni ed ho un problema di erezione,prima il mio pene funzionava alla grande,riuscivo a masturbarmi 5 volte al giorno,ma tutto ad un tratto non ho più l'erezione di un tempo,per un periodo di qualche settimana non riuscivo ad avere l'erezione mattutina,poi non so come,ho riavuto l'erezione mattutina ma quando sto con la mia ragazza e lei mi provoca,io non riesco più ad avere l'erezione che avevo prima con lei...lei pensa che è colpa sua che non mi attrae più,ma io penso che sia la causa di qualche botta presa ai testicoli oppure ad una non corretta alimentazione...nell'ultimo periodo sono ingrassato tutto di botto di 10 kg in una settimana,ed ora sto perdendo qualche kiletto,ma giusto uno o due...può essere dovuta ad una cattiva alimentazione?ogni sera dopo la palestra verso le 23 mangiavo mezzo kilo di pastina da solo...può essere questo un problema vi prego aiutatemi,non so come fare...grazie ed auguri di buon anno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la Sua giovane età può giustificare le esagerazioni cui va incontro,dalla eccessiva frequenza di masturbazioni (ma le cartucce non si consumano...),alla tendenza alla bulimia (ma mangiare di più non da' più energia sessuale...).Un atteggiamento più obbiettivo e meno nevrotico,con minore "voglia" di dimostrare ciò che é indimostrabile,assieme ad un "normale" controllo andrologico,con un'attenta visita medica,La potrà aiutare ad essere padrone di una funzione spontanea quale é la eccitazione sessuale con il relativo ottenimento e mantenimento della erezione,in corso ed al di fuori del rapporto sessuale.Le erezioni mattutine hanno un valore diagnostico assai limitato e non sono espressione di benessere sessuale.Auguri a Lei.