Utente 141XXX
mi sono comparse circa un mese fa due macchie rosse sul glande all'inizio abbastanza evidenti ed anche un po' tipo bolle ma dopo il trattamento prescrittomi si sono attenuate il trattamento era a base di (lamisil 1% crema)ipotizzando un problema di funghi.le due macchie pero' seppur attenuate sono ancora li.ora il mio medico mi ha prescritto del gentalin 0,1% eimpacchi con acqua borica per dieci giorni dicendomi poi che se le cose non cambiano richiediamo una visita dermatologica perche probabilmente si tratta di balanite di zoom cosa ne pensate?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Credo che sia il momento di sospendere le terapie in atto e di consultare il dermatologo. Lei ha bisogno di una diagnosi prima che di una terapia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

la Balanite plasmacellulare di Zoon è una particolare condizione immunologica infiammatoria cronica che deve essere diangosticata con estrema accuratezza e certezza:

i casi sospetti debbono generalmente essere sottoposti a biopsia incisionale con esame istologico della lesione (la pratica in questione è rapida e praticamente indolore per il paziente)

La biopsia è necessaria anche per la diagnosi differenziale: clinicamente difatti alcune balaniti plasmacellulari di Zoon debbono essere differenziate da una Eritroplasia di Queyrat, patologia più importante in termini di prognosi.

Pertnato è fondamentale in questi casi e sempre conoscere perfettamente la diangosi clinica ed istologica.

Ritorni al consulto con lo specialista dermato-venereologo per la tutela della sua salute.

Cordialità

Dott. LAINO, Roma