Utente 237XXX
Salve, siccome io sono un po' cicciottello, ho un po' di tette...
alcune volte però i capezzoli si gonfiano e riesco a farli tornare normali solo toccandoli o a contatto con l'acqua.Ke problema è?
Inoltre se io uso un elettrostimolatore(tipo tesmed), le tette se ne vanno?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
ATRIPALDA (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

va valutato il motivo dell'aspetto dei suoi capezzoli.
L'inturgidimento del capezzolo e' una normale condizione fisiologica.
L'utilizzo di elettrostimolatori non e' consigliabile.
La cosa piu' giusta sarebbe praticare dello sport per dimagrire globalmente e far fare dal suo medico una valutazione ormonale per considerare la possibilita' di una condizione di disequilibrio.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo pienamente con dr. Ruggiero che l'inturgidimento sia da considerare una condizione del tutto fisiologica.
Inoltre concordo sulla opportunità di una valutazione ormonale:
in effetti anche nel maschio le ghiandole mammarie subiscono una "tempesta ormonale" proprio durante la pubertà ed uno degli effetti è un aumento della ghiandola e di conseguenza anche della proiezione dell'areola. Questo aumento può essere più o meno accentuato in rapporto a fattori diversi quali la presenza del tessuto adiposo.
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com
[#3] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2006
Seguirò il vostro consiglio iniziando a stare attento al mangiare, e facendo sport... ma in caso ci fosse un disequilibrio ormonale, sarebe un problema?Che cosa succederebbe?
[#4] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
ATRIPALDA (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

il disequilibrio ormonale va valutato con degli esami specifici che puo' chiedere al suo medico di famiglia.
Se ci dovessero essere alterazioni poi si potranno valutare le strade da intraprendere, nel frattempo non e' possibile risponderle.


Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Provi a seguire le norme cui faceva cenno (alimentazione, attività fisica...), e sono sicuro che le eventuali indagini proposte dal Suo curante non dimostreranno "disequilibri ormonali" di alcun genere !
Salvo Catania
www.senosalvo.com