Utente 143XXX
Salve,
mi chiamo Cinzia.
Mio figlio di 16 anni ha subito esattamente 15 giorni fa l'intervento per la rimozione di una ciste pilonidale. Il problema è che continua a lamentarsi affermando di non potersi sedere: inoltre al cambio della garza una volta al giorno sono presenti delle secrezioni di colore marroncino (penso sangue coagulato) e in corrispondenza del centro della garza, che poggia sul pezzo della ferita ancora aperta ( un buchino di 5mm di diametro circa), una macchiolina bianca... Lo ho portato dalla chirurga la quale a smanettato un po' sulla ferita ( senza più i punti) e dice che non è niente. Ecco allora chiedo: E' tutto normale? Ci sono problemi se non riesce ancora a sedersi? Cosa può essere? Grazie per l'attenzione ed in attesa di vostre risposte, Saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
A parte il fatto che ' (h)a smanettato un po' sulla ferita' mi sembra un po' riduttivo nei conformti della valutazione fatta dal chirurgo che è un professionista, se l' esito della sua valutazione è che il decorso rientra nei limiti della norma, credo possa stare tranquilla, ne per noi a distanza, senza una valutazione diretta esprimere un parere simile o differente.Questo intervento , in genere, è in effetti caratterizzato da un decorso postoperatorio fastidioso per la sede della cicatrice e da una guarigione della ferita non sempre immediata, è quiindi del tutto verosimile che suo figlio abbia ancora qualche disturbo. Auguri|