Utente 352XXX
Salve, per soggetto 75enne ipertesa, diabetica e con BPCO e alla quale è stata effettuata TROMBOENDOARTERIECTOMIA CAROTIDEA 6 mesi fa, tireidoctomia totale 2 anni fa, con assunzione giornaliera di Eutirox 100, Libradin20, Metforal, Kurovent + Spiriva e Cardioaspirina, è opportuno in caso di sindrome infleunzale in atto da 2 giorni (febbre oscillante 37,5/38,5, raffreddore, brividi lungo il corpo, tosse secca) è opportuno l'uso di ASPIRINA e/o Tachipririna 500? Il medico di famiglia ha prescritto esclusivamente aerosol x 7 giorni con Clenil, Atem, Broncovaleas + sol.fisiol. consigliando 1 Tachipirina 500 al dì solamente nel caso che la febbre persista o aumenti. Chiedo un parere in merito.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
la tachipirina va benissimo per il suo problema
[#2] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2007
Grazie. La tachipirina va assunta SOLO nel caso di aumento della febbre (>38,5 come suggerito dal medico di famiglia) o può essere assunta anche ora che oscilla tra 37,5/38?
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La può assumere anche per 37,5
[#4] dopo  
Utente 352XXX

Iscritto dal 2007
Grazie Dr. Vannucchi