Utente 138XXX
salve,attualmente assumo 225mg di efexor al giorno che,a mio avviso,è il miglior farmaco che abbia provato.prima di parlarne con il mio specialista volevo avere anche un vostro parere:vorrei portare (a lungo termine) il dosaggio a 300mg.nel foglietto illustrativo c'è scritto che i dosaggi > a 225mg dovrebbero essere usati solo a breve termine.cosa ne pensate?sul web addirittura dicono che il massimo risultato si ottiene a 450mg.premetto che nel weekend è mia consuetudine bere qualche alcolico assieme agli amici.la mia depressione è piuttosto resistente e parecchio influenzata da alcune circostanze esterne della mia vita quotidiana,ma non intendo passare a farmaci triciclici.cosa ne pensate?grazie
[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Il dosaggio sperimentato negli studi scientifici e quello riportato sui foglietti talvolta non coincidono. Di fatto, Lei deve tener presente che il dosaggio per bocca significa poco, la ragione principale perché alcune persone hanno bisogno di dosaggi molto alti è che non assorbono o metabolizzano il farmaco rapidamente, quindi la dose reale è la stessa di quella media. Non è consuetudine misurare il livello di efexor nel sangue, quindi si va secondo il giudizio clinico.

Per il resto quel che afferma è privo di senso: "vorrei portare il dosaggio a 300 mg" (ma chi ? Lei ? - i dosaggi li decide il medico). "non intendo passare a farmaci tricilici" (anche qui Lei ? ma che senso ha che Lei prenda decisioni sul da farsi ?).

Anche se non c'è scritto sui foglietti illustrativi, è implicito che le assunzioni debbano seguire le prescrizioni mediche, non secondo libero arbitrio.