Utente 985XXX
Gentili dottori vorrei un vostro parere in merito ad un mio problema. Sono una ragazza di 21 anni, premetto di non essere mai stata magra ( sono robusta di costituzione). Ho problemi di ciclo mestruale irregolare ( a volte ritardi di 2-3 mesi), sono in sovrappeso ( altezza 1.67 x 74 kg di peso), pur mangiando regolarmente e svolgendo attività fisica, ho un lieve irsutismo ( viso e addome), in passato ho sofferto d’acne, anche se attualmente la situazione è di gran lunga migliorata ( il problema è quasi totalmente scomparso). Inizialmente la mia dermatologa, sospettando un ovaio micropolicistico, mi prescrisse esami ormonali e un’ecografia pelvica. Gli esami hanno dato esito negativo ( i valori ormonali sono nella norma e dall’ecografia risultano solo dei follicoli leggermente ingrossati all’ovaio sinistro), pertanto la mia dermatologa mi ha consigliato di rivolgermi ad un endocrinologo. Gli esami sono stati dunque visionati anche da un endocrinologo il quale mi ha detto che i miei problemi potrebbero riguardare il metabolismo, dunque la glicemia e l’insulina. Ho sempre avuto il valore della glicemia intorno a 90-95. L’endocrinologa mi ha detto che per una ragazza della mia età è alto. Mi ha dunque prescritto alcuni esami del sangue ( gamma gt, transaminasi g.p.,transaminasi g.o.,trigliceridi,colesterolo totale,colesterolo hdl, insulinemia, glicemia, delta 4 androstenedione, 17 alfa idrossiprogesterone,dea, dhea-s, testosterone totale) pur dicendomi che gli esami ormonali me li ha prescritti “ per scrupolo”. Secondo lei infatti tutto dipende da un fattore metabolico e che risolvendo il mio sovrappeso attraverso un’opportuna dieta, risolverò anche i problemi dell’irregolarità mestruale. Ora mi chiedo è probabile che sia davvero così? Vi ringrazio del parere che vorrete darmi in merito.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Santo Gentile
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Il collegamento tra peso ed irregolarità mestruali (oligoamenorrea) è noto da tempo, tuttavia non è detto che sia l'unico fattore in causa nel Suo caso. Ritengo che una riduzione ponderale potrebbe effettivamente aiutare.
Importante è anche vedere l'esito degli esami ormonali integrandoli anche con(prolattina, TSH, Ft4.)per escludere problemi surrenalici, tiroidei, ipofisari
saluti
[#2] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
Salve dottore ho letto che lei esercita a Roma. Io sono una studentessa fuori sede e abito a Roma. A breve dovrò effettuare i suddetti esami e, dal momento che, vivendo ora a Roma, non posso più essere seguita dall'endocrinologa che mi ha prescritto le analisi, volevo appunto qualche consiglio su un bravo endocrinologo che eserciti qui. Non so se, in caso, potessi rivolgermi direttamente a lei, o in caso contrario, potesse suggerirmi qualche suo bravo collega. La ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Santo Gentile
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
io sono A SuA disposizione. I miei riferimenti sono pubblicati sul sito. A presto.
[#4] dopo  
Dr. Santo Gentile
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
allora ci sono novità? è riuscita a fare gli esami che le avevo consigliato?
cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
Gent.ssimo dott.Gentile,
finalmente ho effettuato tutte le analisi che c’erano da effettuare, o almeno quelle prescrittemi dall’endocrinologo, ma dovrò aspettare settembre per la visita successiva. Nel frattempo, vista la sua disponibilità, le riporto i risultati delle mie analisi.
Gli esami ormonali effettuati al 3° giorno del ciclo hanno i seguenti valori:
ESTRADIOLO 42
FSH 4.52
LH 3.75
PROGESTERONE 0.30
17OH- PROGESTERONE 0.92
DEAS 312.70
TESTOSTERONE 0.63


Gli esami effettuati al 22° giorno del ciclo hanno invece i seguenti valori:
ESTRADIOLO 121
FSH 3.17
LH 7.73
PROGESTERONE 1.10

Altri esami hanno i seguenti valori:
PROLATTINA 17
FT3 3.3
FT4 14
TSH 1.59

Infine ho effettuato una curva glicemica e insuline mica con i seguenti valori:

GLICEMIA BASALE 83
INSULINA BASALE 5.6 ( è un po’ bassa , ma in un esame di qualche mese prima il valore era di 12.20)

30’ GLICEMIA 132 – INSULINA 48.3
60’ GLICEMIA 163- INSULINA 70.9
120’ GLICEMIA 136 – INSULINA 80.7

Che ne pensa? Potrebbero essere associati ai miei problemi?
La ringrazio.




[#6] dopo  
Dr. Santo Gentile
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
In linea di massima gli esami vanno bene. Il tutto dovrà però essere rivalutato alla luce della visita medica e dell'esame obiettivo per cercare la soluzione migliore.
[#7] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dott. Gentile,
ho fatto la visita endocrinologica. Il medico ha visto le analisi (avevo fatto anche quelle per la coagulazione nel caso dovessi prendere la pillola) e ha riscontrato a suo dire un pò di insulinoresistenza, mentre gli esami ormonali in linea di massima andavano bene. Mi ha comunque prescritto la pillola Diane per 3 mesi per i miei problemi di irsutismo, alopecia e pelle grassa e una dieta per perdere peso. Ma questa pillola è adatta a risolvere i miei problemi anche se gli esami ormonali in linea di massima andavano bene? La ringrazio e ringrazio chiunque volesse rispondermi.