Utente 146XXX
salve... ho da poco riscontrato due condilomi entrambi sulla parte interna del prepuzio.. il mio dermatologo mi ha dato condyline e mi ha detto di metterla una sera si e una sera no per un mese... e poi d farmi rivedere... mi ha detto ke ha ftt questa scelta per evitare eventuali irritazioni al glande.. posso sapere una vostra opinione?? cs ne pensate?? nn era + semplice fare la normale terapia del 3 gg mattina e sera + 4 d riposo.. magari proteggendo il glande mettendo tra glande e prepuzio una garzina imbevuta e strizzata d soluzione fisiologica??
grazie per l'ascolto.. attendo vostra risposta
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
gli schemi terapeutici variano in genere, in funzione dell'esperienza e della storia di ognuno di noi, ma se qualunque medico effettua il suo lavoro in scienza e coscienza, può stare certo che anche il suo ha dato quella cura sicuro di fare per il meglio Peraltro le ha dato un prodotto estrememente efficace anche se poco usato in Italia. A volte, da un medico all'altro, cambiano un pò anche le modaliutà di protezione delle zone vicine a quelle di applicazione della podofillina: io per esmpio, uso paste all'ossido di zinco, il suo dermatologo, evidentemente, è abituato a non usare neinte. Ma con metodi diversi si può ugualmente ragiungere uno stesso risultato.

Un caro saluto

Mocci
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

personalmente tratto casi come questi direttamente con il laser, ma ognuno ha il suo schema terapeutico.

cari saluti e legga se vorrà il personale articolo sui condilomi e l'HPV all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632

cari saluti

Dott. LAINO, Roma