Utente 110XXX
sono una donna di 57 anni ,quindi non piu' fertile, ho sempre avuto qualche emazia nelle urine,negli anni passati , ma ultimamente ne ho proprio tante, 66 con il massimo di 15 (analisi effettuate ieri (08.02.2010), ho anche 35 di cellule epiteliali. 389 di cristalli, mentre il ph è leggermente piu' basso, 5. Il mio medico curante dice che è normale , che devo bere tanto, ma io sono preoccupata. E' davvero normale per una donna della mia età? Cosa posso fare? Grazie infinite e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

il dato isolato di ematuria microscopica che lei riporta è difficilmente inquadrabile. La presenza di cristalli potrebbe giustificare tale reperto. L'assenza di proteinuria (visto che è un dato che lei non riporta) rende improbabile una causa "nefrologica" di ematuria. Il suo medico la conosce senz'altro meglio di quanto è possibile per noi; ad ogni modo potrebbe essere utile eseguire un'ecografia dei reni e delle vie urinarie in prima battuta.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per la sollecita risposta. Faro' un'ecografia ai reni e vie urinarie come mi consiglia. Buon lavoro e buona giornata.
[#3] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dottore,oggi Le scrivo per mia mamma, 87 anni , sofferente da anni di ipertensione (per la quale è sempre in cura), ultimamente le si sono gonfiate le gambe (in particolare una, la sinistra) e vorrei sottoporLe i valori "sballati" delle analisi ricevute oggi:
urea 149 creatinina 2,76, acido urico 12.1, peso specifico 1006, D-Dimero 680 VES 89 globuli rossi 3.79 emoglobina 10.2 ematocrito HCT 31,7. il resto è nella norma. Dobbiamo preoccuparci? Attendo con ansia la Sua gradita risposta, ringraziandola molto e inviando cordiali saluti.
p.s. riguardo a me ora sto meglio le emazie sono scese, come mi aveva consigliato ho eseguito un'eco ai reni (ho due cisti) e il 15 di questo mese eseguiro' un'eco alla vescica.) Ancora grazie e saluti
[#4] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
cara Signora,
la situazione di sua mamma merita innanzitutto una valutazione clinica da parte del suo medico per il problema delle gambe gonfie. E'necessario che lei la pesi con la bilancia tutti i giorni.

La creatininemia è elevata per l'età; bisognerebbe sapere com'era in precedenza. Se fosse un riscontro attuale, o se fosse molto aumentata rispetto al valore precedente, ci sarebbe indicazione a valutazione nefrologica sollecita.

Saluti
[#5] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Egr.Dottore,
La ringrazio infinitamente per la sollecita risposta , mi
atterro' a cio' che mi ha indicato. Grazie anche da parte di mia mamma. A presto
Buon lavoro e cordiali saluti.